NewTuscia – RIETI – Nella giornata di ieri, i Carabinieri del N.I.L., in collaborazione con l’Ispettorato del lavoro di Terni e Rieti, hanno effettuato una serie di verifiche in materia di edilizia, volte a verificare prioritariamente il rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Durante un controllo, effettuato unitamente ai Carabinieri della Stazione di Rieti, in un cantiere edile del Capoluogo di provincia, sono state riscontrate irregolarità nei ponteggi fissi.
Per tale ragione il titolare dell’impresa in questione, un cinquantenne del luogo, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Rieti e gli sono state comminate sanzioni amministrative per 614,00 euro.