NewTuscia – CAPRAROLA – Al via il 15 gennaio 2023 la nuova stagione del Teatro Don Paolo Stefani di Caprarola, promossa dal Comune di Caprarola e organizzata in collaborazione con ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio) e Francigena Live Festival, con il sostegno della Regione Lazio.

Fino al 16 aprile in programma 10 spettacoli in grado di soddisfare le esigenze del pubblico più variegato. Si spazia dal teatro d’autore alla commedia, dalla riscrittura di grandi classici alla comicità, fino alla musica, con grandi professionisti del panorama musicale italiano che si susseguiranno sul palco caprolatto. Previsto l’abbonamento con le varianti galleria o platea.

Si parte il 15 gennaio (ore 18) con Milena Mancini protagonista de “Sposerò Biagio Antonacci” con la regia di Vinicio Marchioni, seguita il 29 gennaio (ore 18) da Enrico Lo Verso in “Uno Nessuno Centomila“. Il 12 febbraio (ore 18) è il momento della comicità con Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli in “Ciao Signò”. Segue l’appuntamento musicale con il Concerto di Ottoni della Cappella Musicale Pontificia Sistina: il 19 febbraio alle 18 Ottoni Sistina in concerto (fuori abbonamento e gratuito).

Pino Strabioli porta in scena il 26 febbraio (ore 18) l’omaggio a Paolo Poli “Sempre fiori mai un fioraio”, con Marcello Fiorini alla fisarmonica, mentre il 12 marzo Paolo Triestino in “Guanti Bianchi” (ore 18). Torna la musica il 19 marzo, sempre alle 18, con il “Concerto di fagotto/soprano/flauto/pianoforte“, eseguito dal Quartetto Planking (fuori abbonamento e gratuito). A seguire, il 24 marzo (ore 21) “Oibò sono morto” di e con Giovanna Mori e Jacob Olesen. Avviandoci verso la conclusione di questa straordinaria stagione, il 2 aprile alle 18 “Morta zia la casa è mia“, commedia di Gianni Quinto in cui gli attori Valeria Monetti, Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi, Jacopo Pelliccia organizzano il funerale della zia che sarà in realtà un modo per capire come mettere le mani sul suo patrimonio. A chiudere la stagione invernale 2023 del Teatro Don Paolo Stefani di Caprarola, e prima della stagione estiva 2023, sarà Ariele Vincenti con “Marocchinate” di Simone Cristicchi e Ariele Vincenti, con la regia di Nicola Pistoia: la narrazione dei terribili giorni decisivi e successivi allo sfondamento da parte degli Alleati della linea di Montecassino, ultimo baluardo tedesco.

Il Teatro Comunale Don Paolo Stefani si trova a Caprarola in Via Giuseppe Cristofori (centro storico). Prevendite su Ciaotickets.it e presso l’edicola Chiossi in Via Filippo Nicolai 11 (tel. 0761.647813). La biglietteria del teatro apre 30 minuti prima di ogni evento. Per ulteriori informazioni: 348.9001525 (WhatsApp) – teatrostefanicaprarola@gmail.com – www.teatrostefanicaprarola.com.

 

Comune di Caprarola