NewTuscia – CAPRANICA – Si apre la stagione del Teatro Francigena di Capranica il 7 gennaio 2023 ore 21 con Alessandro Haber e Fausto Costantini protagonisti di “La tentazione del potere. Dialoghi immaginari tra Celestino V e Bonifacio VIII”, tratto da L’avventura d’un povero cristiano di Ignazio Silone, l’ultima opera letteraria con la quale vinse il Premio Campiello nel 1968.

Un progetto realizzato con il contributo della Regione Lazio che mira ad incentivare gli spettacoli dal vivo e la valorizzazione dei luoghi di interesse culturale, e che anche quest’anno vede la collaborazione del Comune di Capranica con Atcl, il circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto dal MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio, nella realizzazione del cartellone teatrale.

Il testo, scritto in forma teatrale, riprende e conclude idealmente il percorso narrativo di Silone: in esso si ritrova il tema fondamentale del rapporto fra l’individuo e la Chiesa, che si esplica nella figura emblematica di papa Celestino V. Il testo vuole quindi fornire una reinterpretazione attualizzata della burrascosa vicenda di papa Celestino V che, dopo un certo periodo di pontificato, rinunciò alla carica per tornare alla santa vita da eremita. Antagonista della vicenda, insieme alla corruzione generale della Chiesa, il cardinale Caetani che diventerà in seguito papa Bonifacio VIII.

L’opera di Silone si può idealmente dividere in diverse sequenze narrative, dal maggio del 1294 allo stesso mese del 1295. Nella prima, corrispondente al primo dei sei capitoli di cui si compone il testo, introduce il personaggio di Pietro (il futuro papa Celestino) e alcuni suoi compagni di predicazione, evidenziando gli aspetti salienti della personalità di ognuno. Nella seconda (capitoli secondo e terzo), si parla dell’elezione a papa di Celestino V e delle vicende che lo porteranno infine a rinunciare alla carica. Infine, si conclude la storia con la descrizione dell’ultimo anno di vita di Celestino e dei suoi inutili tentativi di sfuggire al successore Bonifacio VIII.

È ancora possibile abbonarsi alla stagione, contattando gli uffici del Comune di Capranica secondo le modalità indicate.

 Teatro Francigena Largo Ripoll (già Via della Mattonara) – Capranica

Abbonamento a 5 spettacoli 50 €

Biglietto intero 15 €; ridotto 12 €

Prenotazioni abbonamenti e biglietti: lun., mer., ven. 10 – 12, mer. 15 – 16:30 presso gli Uffici del Comune di Capranica – tel. 0761667909

email: teatrofrancigena@comune.capranica.vt.it

Gli abbonamenti potranno essere ritirati dal 19 dicembre presso il Comune di Capranica negli orari sopra indicati.

La biglietteria del Teatro sarà aperta nel giorno di ogni singolo spettacolo dalle ore 18:00.