Gambero Rosso e la Regione Lazio
presentano il progetto podcast:
“The best in Lazio food experience, un tour tra le province”

NewTuscia – ROMA – Online da domani sui canali Spotify e Spreaker di Gambero Rosso: “The best in Lazio food experience, un tour tra le province”, una serie podcast nata in collaborazione tra Gambero Rosso e Regione Lazio con il desiderio di raccontare, attraverso le testimonianze dei produttori, le eccellenze gastronomiche del territorio.

“L’idea e l’intuizione di dedicare, come prima Regione d’Italia, una delega legata alla cultura del cibo e quindi darsi un compito come Giunta era e continua a essere il percorso su cui continuare a scommettere per la Regione Lazio e per Roma. Il momento è molto florido per il nostro Paese, siamo in una fase di ripartenza dopo il momento pandemico in cui tutta la filiera, a partire da quella primaria, che ha garantito sempre l’accesso al cibo come anche alla salute, è un esempio di best practice e di dimostrazione di saper essere e saper fare. La delega della cultura del cibo è stata per me un’occasione davvero importante, perché ha contribuito a stringere connubi con altri assessorati, stakeholders, partner compositori della cultura del cibo dall’agricoltura all’agro artigianato e alla ristorazione. Porre attenzione alla qualità ma anche alla prossimità, alla riconducibilità del prodotto al territorio, è una consapevolezza necessaria che abbiamo approfondito durante la pandemia, conoscendo ancor di più il nostro prezioso patrimonio e diventando primi divulgatori dei nostri prodotti” ha dichiarato l’Assessora Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità della Regione Lazio, Enrica Onorati.

Il Lazio con una conformazione geografica che varia dalla costa tirrenica ai boscosi Appennini, territori densi di storia, vanta circa 350 prodotti agroalimentari tradizionali. Un luogo da attraversare e da vivere.

“La serie podcast: “The best in Lazio food experience, un tour tra le province” è un percorso per scoprire la regione e le sue province attraverso alcune delle sue eccellenze enogastronomiche. Un viaggio nel gusto dove conosceremo non solo la storia e le origini dei prodotti che rendono unico il Lazio ma anche le storie di chi riesce a valorizzare ogni giorno la propria terra. Sono state scelte 10 realtà, esemplari nelle loro produzioni in primis ma anche nell’apporto positivo che creano grazie al lavoro di valorizzazione dei luoghi in cui operano attraverso il rispetto dell’ambiente e l’applicazione di modelli di economia circolare creando un circolo virtuoso di guadagno e impegno anche per le aziende limitrofe. Un itinerario che spazia tra parchi nazionali, i monti della Laga e i monti Sibillini, la valle del Velino, la provincia di Frosinone, la valle del Tevere. Scopriremo attraverso le voci dei produttori il legame indissolubile tra prodotto e territorio e come nascono i prodotti artigianali di qualità” ha dichiarato Paolo Cuccia, Presidente del Gambero Rosso.

The Best Lazio Food Experience, è un tour tra le provincie della regione narrato dalle voci di chi la rende unica nelle sue eccellenze gastronomiche. Produttori e storie che toccano ogni provincia e riflettono la ricchezza del territorio che rappresentano. 5 Provincie, 10 puntate, 1 serie da ascoltare.

                                                                                                                                                                  

Di seguito le aziende coinvolte:

Dolcemascolo, Frosinone

Azienda Rocca, Badia di Esperia (FR)

Azienda agricola Del Duca, Sezze (LT)

Salumificio SA. NO, Amatrice (RI)

Casearia Agri In, Torrita Tiberina (RM)

Solenti Clivi, Filacciano (RM)

Az. Agr. Mecarelli – La Gloria di Cesare, Corchiano (VT)

Colli etruschi, Blera (VT)

Cooperativa Velina, Borgo Velino (RI)

Quattrociocchi, Terracina (LT)