NewTuscia – LABRO – I Carabinieri della Stazione di Labro hanno tratto in arresto un ventisettenne del luogo, già noto alle Forze di Polizia, nella flagranza di furto aggravato.

Il giovane è stato notato dal personale addetto alla vigilanza interna di un noto centro commerciale del Capoluogo di provincia, mentre, con fare sospetto, occultava capi di abbigliamento. L’immediato intervento dei militari ha consentito di bloccare e trarre in arresto l’uomo, peraltro sottoposto all’avviso orale di p.s., e di recuperare tutta la refurtiva. La merce, del valore di 254 euro, è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale.