NewTuscia – TERNI –  Erano da poco passate le 15:40 di ieri quando gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Terni intercettavano al Km 105 della SS3 Flaminia, un’autovettura Volkswagen Passat di colore nero con targa di immatricolazione albanese, con all’ interno cinque soggetti di sesso maschile.

Alla vista della pattuglia il conducente della Passat aumentava la velocità, cosa che insospettiva i poliziotti che, decidevano d’intimare l’alt al veicolo. In un primo momento l’uomo alla guida fingeva dapprima di accostare per poi ripartire a fortissima velocità nel tentativo di eludere il controllo da parte della pattuglia. Ne scaturiva un inseguimento che aveva fine sulla SP468, quando il conducente della Volkswagen Passat arrestava la marcia e , unitamente agli altri occupanti, abbandonava il mezzo dandosi alla fuga nel bosco circostante.
Nell’autovettura gli agenti rinvenivano numerosi arnesi da scasso, due ricetrasmittenti e due targhe italiane risultate rubate. L’autovettura ed il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestro, mentre sono in corso gli accertamenti volti all’identificazione dei fuggitivi in quanto non si esclude che possano essere gli autori dei numerosi furti in villa che si sono registrati negli ultimi tempi in zona e nelle cittadine limitrofe.