Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese esce ancora sconfitta sul campo per 2-1 dalla trasferta pugliese sul campo della Virtus Francavilla, guidata dall’ex tecnico gialloblù Mr. Antonio Calabro. Una sconfitta che mette la formazione gialloblù al penultimo posto in classifica con soli 13 punti come lo scorso campionato. Una situazione ormai molto difficile quella in cui versa la squadra di Mr. Pesoli e del Presidente Marco Arturo Romano.

Il campionato bussa ancora alle porte con un impegno molto difficile in casa con il Giugliano, per la prima di ritorno, contro una formazione che naviga nelle parti
medio-alte della classifica e che è reduce dalla sconfitta interna per 3-2 ad opera del forte Crotone. All’andata, sul neutro di Avellino, la Viterbese nella gara d’esordio venne sconfitta nettamente per 2-0, ora i gialloblù devono cercare di risalire la china per evitare guai ancora maggiori.

Emilio Volpicelli in azione. L’attaccante gialloblù deve ritrovare lo smalto dei giorni migliori, la Viterbese ha bisogno dei suoi gol per risalire la china

Il Catanzaro, primo in classifica solitario, forte dei sui 51 punti, maramaldeggia in casa rifilando un secco 6-1 al Potenza. I giallorossi calabresi con 6 punti di distacco dai cugini del Crotone saranno impegnati sul sempre ostico campo del Picerno, reduce dalla vittoria corsara per 1-0 sul campo del Pescara che ha rilanciato le quotazioni dei lucani.

Il Crotone, dopo avere conquistato tre punti pesanti sul campo del Giugliano, ospiterà in casa il Messina reduce dalla sconfitta interna per 2-1 ad opera del Taranto, con il chiaro intento di non perdere contatto con la vetta.

Il Foggia, con una prestazione accorta, ha espugnato per 2-1 sul campo della Turris, un successo che ha permesso ai rossoneri pugliesi di proiettarsi nelle zone medio-alte della classifica. Nel prossimo turno il Foggia si recherà sul campo del Latina, una trasferta molto insidiosa visto che i neroazzurri pontini sono reduci dal bel successo esterno per 3-0 sul campo della Fidelis Andria; il Latina attualmente è al 5° posto in classifica in coabitazione con il Picerno e Giugliano ed il Cerignola.

Il Monterosi di Mr. Menichini  ha pareggiato in casa con l’Avellino, risultato che permette ai biancorossi del basso Viterbese di concludere il girone d’andata con 21 punti in classifica, comunque a pochi punti dalla zona Play-Off. Il Monterosi sarà impegnato in trasferta sul campo del Cerignola, una gara che si prospetta difficile.

Il Monopoli con una prestazione superba ha espugnato con un secco 5-1 il campo del Gebilson, con questo blitz esterno i biancoverdi pugliesi  sono saliti a quota 25 punti in classifica. Nel prossimo turno il Monopoli sarà impegnato nel derby pugliese con il Taranto, una partita che potrebbe rappresentare un crocevia importante per entrambi le compagini.

La Juve Stabia, dopo lo scivolone per 4-2 sull’ostico campo del Cerignola, ospiterà in casa allo stadio Menti il Gebilson, entrambe le compagini sono reduci da due brutte sconfitte ed hanno quindi bisogno di riscattarsi.

Contrasto

Polidori in azione in un contrasto aereo durante la partita interna Viterbese-Turris

L’Avellino dopo il pareggio sul campo del Monterosi ospiterà in casa il Pescara, una partita fondamentale per entrambe per il loro futuro in questa stagione.
I campani devono risalire la china mentre il Pescara ha lo scopo di rimanere attaccato al gruppo di testa.

La Virtus Francavilla dopo il successo interno per 2-1 sulla Viterbese ospiterà sempre sul proprio campo la Turris, una partita che potrebbe rappresentare una sorta di svolta in questa stagione.

Il Potenza, dopo la pesante battuta d’arresto subita sul campo della capolista Catanzaro per 6-1, ospiterà  allo stadio Viviani la Fidelis Andria, una partita che ha tutti i crismi dello scontro diretto salvezza.

Un campionato che, in questo girone d’andata, ha messo in evidenza la forza del Catanzaro, una vera macchina da guerra che ha dimostrato con la sua regolarità di essere  la candidata numero uno alla vittoria finale anche se il Crotone non demorde distaccato di 6 punti. In coda la situazione è molto complicata con il Messina e la Viterbese che devono fare di tutto per evitare la retrocessione diretta che, secondo regolamento, scatterebbe se il distacco a fine stagione tra la quint’ultima e la penultima fosse superiore ad 8 punti.

 

RISULTATI DELLA 19° GIORNATA D’ANDATA

GEBILSON-MONOPOLI 1-5
V.FRANCAVILLA-VITERBESE 2-1
CATANZARO-POTENZA 6-1
GIUGLIANO-CROTONE 2-3
MESSINA-TARANTO 1-2
MONTEROSI-AVELLINO 0-0
TURRIS-FOGGIA 1-2
F.ANDRIA-LATINA 0-3
CERIGNOLA-JUVE STABIA 4-2
PESCARA-PICERNO 0-1

CLASSIFICA
CATANZARO 51
CROTONE 45
PESCARA 38
JUVE STABIA 29
LATINA 27
PICERNO 27
CERIGNOLA 27
GIUGLIANO 27
TARANTO 26
FOGGIA 26
GEBILSON 23
V.FRANCAVILLA 22
MONTEROSI 21
POTENZA 21
TURRIS 20
F.ANDRIA 15
VITERBESE 13
MESSINA 11

PROSSIMO TURNO
VITERBESE-GIUGLIANO
PICERNO-CATANZARO
CROTONE-MESSINA
POTENZA-FIDELIS ANDRIA
CERIGNOLA-MONTEROSI
AVELLINO-PESCARA
JUVE STABIA-GEBILSON
LATINA-FOGGIA
TARANTO-MONOPOLI
V.FRANCAVILLA-TURRIS