NewTuscia – VITERBO – Mentre scorrono inesorabili i mondiali di calcio in Qatar, prosegue l’avventura della Viterbese in una stagione che sembra esser iniziata decisamente con il piede sbagliato. Oggi al Rocchi sono scese in campo le due formazioni che considerano casa tale stadio: il Monterosi Tuscia e la Viterbese. I leoni gialloblù vivono un periodo buio, non riescono a trovare una quadra e in campo si vede.
Il primo tempo di gioco scorre all’insegna dell’incertezza; sembra che entrambe le compagini in gara non abbiamo voglia di portare a casa il risultato. Anche la formazione del Monterosi non naviga in buone acque, avendo accumulato un solo punto negli ultimi cinque scontri. Polidori l’unico a mettere in difficoltà la porta avversaria, ma senza successo.
Finisce il primo tempo con le due squadre entrambe a porte inviolate.

Il secondo tempo inizia con la necessità di impostare la partita da parte di entrambe le squadre, vista la situazione non proprio splendida del Monterosi.
Al tredicesimo della ripresa Tartaglia segna la rete che porta in vantaggio il Monterosi. Polidori esce per Marotta: un cambio decisivo, perché quest’ultimo porterà la viterbese, con una provvidenziale rete, al pareggio. Riemergono le speranze per la formazione gialloblù. I ritmi si riabbassano nuovamente e, quasi come una beffa, al novantesimo Costantino, sul rotto della cuffia, porta in vantaggio il monterosi. Per la viterbese è profondo rosso.

Sono altre tre le giornate che restano prima della pausa natalizia. Inizia ad esser difficile pensare di poter evitare i play-out. Mentre il Monterosi, grazie alla vittoria di oggi, si porta a 20 punti in classifica e torna a respirare.

 

Formazioni delle due squadre:

MONTEROSI TUSCIA: Alia, Piroli, Borri, Tartaglia, Verde, Gasperi, Lipani, Parlati, Cancellieri, Carlini, Costantino.
Panchina: Moretti, Basile, Giordani, Liga, Di Francesco, D’Antonio, Tolomello, Cirone, Ferreri, Di Renzo.
Allenatore: Leonardo Menichini.

VITERBESE: Fumagalli, Nesta, Riggio, Ricci, Monteagudo, Andreis, Mungo, Mbaye, D’Uffizi, Polidori, Volpicelli.
Panchina: Bisogno, Chicarella, Santoni, Semenzato, Di Cairano, Pavlev, Rodio, Marenco, Simonelli, Spolverini, Cats, Giglio.
Allenatore: Emanuele Pesoli.

Matteo Menicacci