NewTuscia – CELLENO – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Viterbo nella giornata di ieri hanno concluso un’operazione di servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella giurisdizione, arrestando una pregiudicata quarantenne di Celleno.
Fermata all’uscita della superstrada di Bagnaia, dall’atteggiamento che aveva avuto (avendo sbandato pericolosamente alla vista della macchina dei carabinieri) aveva insospettito i militari che hanno quindi proceduto ad un controllo più approfondito. I sospetti si sono rivelati fondati, dal momento che la stessa è stata sorpresa con 10 grammi di cocaina, quando sono poi andati nella sua abitazione hanno trovato il bilancino ed il materiale per il confezionamento delle dosi, che verosimilmente avrebbe poi provveduto a spacciare. La donna è stata arrestata e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.