NewTuscia – CORCHIANO – Un grande risultato per la gastronomia della Tuscia: Monia Achille della pasticceria cioccolateria Isanti di Corchiano è stata premiata agli “International Chocolate Awards”. La cuoca corchianese è stata insignita con ben quattro medaglie per le sue creazioni, che hanno come protagonista principale il cioccolato. I valori visti con i titoli di Monia Achille dimostrano come il territorio viterbese, oltre ad avere delle eccellenze storico-paesaggistiche, siano anche la casa natale di grandi artisti. Da questo punto di vista, la produzione enogastronomica è sempre stata un fiore all’occhiello della città, che si è ritagliata più e più volte uno spazio di grande importanza all’interno del tavolo nazionale. Con la vittoria della cuoca Achille, la Tuscia entra nuovamente con stile nel gruppo delle grandi realtà dimostrando coesione e spirito comune, come dimostrato anche dalle parole della vincitrice, la quale ha dichiarato che vorrebbe “portare il territorio fuori dai confini, farci conoscere al mondo”. La valorizzazione del prodotto locale e nazionale è stata sin dal primo momento uno degli argomenti di maggior rilievo all’interno della nostra realtà. In questo caso è la cioccolata a fare da porta bandiera alla produzione alimentare, in un quadro che abbraccia tutte le regioni d’Italia, dalla Val D’Aosta alla Sicilia, passando anche per il territorio della Tuscia.

“Per il successo ottenuto e per i risultati acquisiti, con grande orgoglio faccio le mie congratulazioni a Monia Achille, un’eccellenza cresciuta nel nostro territorio che terrà sicuramente alta, per molto tempo, la bandiera della Tuscia”, così in una nota ha chiosato il Deputato di Fratelli d’Italia Mauro Rotelli.