Tuscania città etrusca e medievale, scopriamo il museo archeologico e le basiliche romaniche e “In Cammino sulle vie dell’esilio di Santa Rosa” da Viterbo a Soriano nel Cimino

NewTuscia – TUSCANIA – La giornata sarà dedicata alla scoperta del Museo archeologico nazionale, ospitato nello splendido complesso dell’ex Convento di San Francesco, adiacente alla Chiesa di Santa Maria del Riposo con il pregevole chiostro rinascimentale e gli affreschi del XVII secolo che narrano gli episodi della vita di San Francesco.

Il museo che rappresenta una delle più pregevoli raccolte di reperti etruschi del territorio ha ingresso gratuito. Nelle sale sono esposti i reperti rinvenuti nelle varie necropoli che circondano a raggiera l’abitato di Tuscania e che vanno dal periodo Orientalizzante VII sec a. C., sino all’epoca ellenistica IV – III sec a.C. ben rappresentata dai sarcofagi delle famiglie Curunas e Vipinana in nenfro e da quelli in terracotta della famiglia Treptie.

L’allestimento del museo è molto piacevole con un’eccellente didattica, realizzata con ricostruzioni delle tombe più importanti e bellissime foto delle stesse.

Dopo la visita del museo, il percorso nella storia di Tuscania continuerà con la visita sul colle dell’antica acropoli dove oggi ammiriamo l’imponente chiesa romanica di San Pietro e alla base del colle la prima cattedrale della città Santa Maria Maggiore.

Dopo la visita non perdete l’occasione di fermarvi a gustare l’ottima cucina tipica locale in uno dei ristoranti o agriturismi che la città offre.

PER INFORMAZIONI: 333 4912669 Anna Rita Properzi Guida Turistica autorizzata e Guida Ambientale Escursionistica associata ad AIGAE con polizza assicurativa RC attiva.
Potete prenotare le passeggiate sul sito https://annaritaproperzi.it/
Oppure scrivere tramite messaggio WHATSAPP, mail annaritaproperzi@gmail.com; o telegram ttps://t.me/lepasseggiatediannarita;

APPUNTAMENTO: Sabato 3 dicembre ore 9.30 davanti al Museo Archeologico in Largo Mario Moretti n. 1, da dove inizierà la visita e a seguire ci recheremo alle basiliche. La visita si attiverà con un minimo di 10 partecipanti, e terminerà intorno alle ore 13.

QUOTA INDIVIDUALE: 10€ (che comprende la visita guidata del museo archeologico e delle basiliche); l’ingresso al Museo Archeologico Nazionale è gratuito.

ABBIGLIAMENTO: scarpe e abiti comodi. La visita sarà effettuata anche in caso di pioggia perché si svolge prevalentemente in ambienti interni.