NewTuscia – ROMA – “Economia circolare e ciclo dei rifiuti, la sfida della cooperazione per un futuro sostenibile” è il titolo dell’evento organizzato all’interno dello Slow Film Fest, in collaborazione con Legacoop Lazio e Idealservice, che si terrà il 2 dicembre ad Acquapendente presso il Cinema Olympia alle 17.30.

“Il convegno intende proporre un confronto tra le Istituzioni e le imprese sul tema dei rifiuti e dell’economia circolare per questo presentiamo esperienze di imprese che operano nell’area come la cooperativa Idealservice e il Consorzio di cooperative sociali COOB, così come altre esperienze di lavoro rilevanti. Un esempio è quello dell’Istituto zooprofilattico con cui abbiamo firmato un interessante protocollo sull’allevamento degli insetti, un progetto di economia circolare. Inoltre  sarà presente anche Monica Tommasi, Presidente nazionale degli Amici della Terra, una delle associazioni ambientaliste che fa sviluppo e ricerca nel settore dell’economia sociale” ha dichiarato Massimo Pelosi, Responsabile Legacoop Distretto Lazio Nord, che modererà l’evento insieme a Maria Luisa Celani dello Slow Film Fest.

Legacoop Lazio si è espressa più volte sul tema dei rifiuti anche nei confronti delle Istituzioni e del Comune di Roma Capitale. “Noi puntiamo all’economia circolare e al riciclo. Le nostre aziende che ci lavorano cercano di avere rifiuti differenziati e gestiscono anche, come Idealservice, impianti che lavorano nella separazione della carta e della plastica, con sistemi ecologicamente sostenibili- ha sottolineato Pelosi-. Queste grandi professionalità sono a disposizione del territorio e sarà Idealservice a presentare i propri progetti nell’Alta Tuscia durante questo convegno”.

Sul tema dell’economia circolare, dello sviluppo sostenibile e del ciclo dei rifiuti il 2 dicembre ad Acquapendente, interverranno: Gabriele Verona, Luca Piccini e Thomas Mazzoni per Idealservice, Monica Tommasi, Presidente Nazionale di Amici della Terra, Michele Vignali, Consorzio COOB, Ermanno Niccolai, Delegato Ambiente Amministrazione Provinciale di Viterbo, Alessandra Terrosi, Sindaca di Acquapendente, Erminia Sezzi, Istituto Zooprofilattico Sperimentale Di Lazio e Toscana.