Luci nel buio. Un’iniziativa culturale del parroco del comune prenestino don Davide Martinelli che coniuga ancora una volta l’arte con la fede in una mostra che sarà allestita nel tempio della Maddalena dal 8 dicembre al 6 gennaio

NewTuscia – CAPRANICA – Con l’approssimarsi del Natale si aprono anche le iniziative religiose che ci porteranno fino al fatidico giorno che ricorda la nascita di Gesù Cristo e, al solito, il parroco di Capranica Prenestina don Davide Martinelli abbina l’arte all’evento religioso. Infatti l’otto dicembre festa dell’Immacolata Concezione sarà inaugurata alle ore 18,30 presso il tempio di Santa Maria Maddalena una mostra d’arte contemporanea alla quale è stato dato il titolo di Luci nel buio.

A presenziare all’inaugurazione ci sarà il critico d’arte, poeta e scrittore Franco Campeggiani e la serata sarà allietata dalle musiche per flauto solista eseguite dal Maestro Benedetta Reda. La mostra avrà termine il 6 gennaio giorno dell’Epifania e l’ingresso darà gratuito. Inoltre, nella giornata dell’otto dicembre durante la festa dell’Immacolata alle ore 17.00 il coro polifonico Una Vox del Maestro Gabriele Spampinato animerà la messa solenne ed il tutto si concluderà alle ore 20 con un’apericena.

” Ancora una volta don Davide è riuscito a coniugare l’arte con la fede con questa ennesima iniziativa culturale – a parlare è Carlo Spinelli  consigliere del comune di Capranica Prenestina nonché segretario provinciale romano del movimento Italia dei Diritti – con una mostra d’arte contemporanea allestita presso il tempio della Maddalena un piccolo scrigno d’arte che il parroco sta valorizzando oltremodo grazie alle sue iniziative culturali. La visita della mostra che si terrà dall’otto dicembre al sei gennaio – conclude Spinelli – sarà gratuita”.