di  Chiara Salvatori

NewTuscia- VITERBO

Sono ancora due, dopo oggi, i punti che separano il Monterosi di Menichini dal Foggia di Gallo; diciassette per i primi, diciannove per i secondi. Termina in pareggio, 1-1, Monterosi-Foggia. Spettacolare il gol di Cancellieri, prima rete di questo campionato, ottima, poi, la prestazione della difesa biancorossa, che ha saputo dimostrarsi, come sempre, impenetrabile, non di certo facile con un Foggia fisico e incisivo.

La Partita

Densità a centrocampo e coppia offensiva per entrambe le squadre sul verde del Rocchi: formazioni a specchio con il 3-5-2. Studio reciproco e ritmi contenuti per la prima parte di gioco. Solo due le occasioni degne di nota, la prima siglata Costantino (15 ‘ p.t.) con un colpo di testa sviluppato da corner, terminato sulla traversa, potenzialmente vincente ma poco fortunato. Il secondo squillo è arrivato invece dagli avversari con la buona giocata di Ogunseye (36’ p.t.), ottimo però è stato l’intervento di Alia in questa occasione, che ha saputo come congelare il pareggio a reti bianche del primo tempo.

 

La ripresa è senza dubbio altra storia, ritmi più alti, maggiore aggressività e fisicità. Il secondo tempo si sblocca quasi subito (6’ s.t.), tutto grazie alla classe 2001 Cancellieri, che per la Tuscia sigla il gol del vantaggio fulminando Dalmasso. Non passano neanche dieci minuti (13’ s.t.) che il Foggia, con Nicolao, riacciuffa il pareggio. Bravo senza dubbio il centrocampista pugliese meno Alia, totalmente complice del gol valso al Foggia il pareggio del match. Il turn over generale e i tre minuti di recupero a ben poco sono serviti per decretare un vincitore di questa quindicesima giornata di campionato, termina in pareggio Monterosi-Foggia.

TABELLINO
MONTEROSI-FOGGIA 1-1

MARCATORI: Cancellieri (M) al 6’ s.t., Nicolao (F) al 13’s.t
MONTEROSI (3-5-2) Alia; Piroli, Mbende, Tartaglia; Verde (dal 40’s.t. Borri), Gasperi (dal 40’s.t. Burgio), Lipani, Di Paolantonio (dal 33’s.t. Di Renzo), Cancellieri; Carlini, Costantino. (Moretti, Basile, Giordani, Liga, Di Francesco, D’Antonio, Cirone, Ferreri). All. Menichini
FOGGIA (3-5-2) Dalmasso; Sciacca, Di Pasquale, Rizzo; Nicolao (dal 33’s.t. Garattoni), Frigerio, Petermann, Di Noia (dal 10’s.t. Vuthaj), Costa; Peralta (dal 40’s.t. Chierico), Ogunseye (dal 40’s.t. Peschetola ). (Illuzzi, Nobile, Rotoli, Leo, Iacoponi, Odjer, Tonin). All. Gallo
ARBITRO Gauzolino di Torino
NOTE: ammoniti Gasperi, Piroli; angoli 4-4