NewTuscia – POGGIO MIRTETO – Domani, come ogni 21 novembre, ricorre la Virgo Fidelis, Vergine Fedele patrona e protettrice di tutti i Carabinieri in servizio e in congedo nonché la “giornata dell’orfano”.

La data, com’è ormai noto, è stata scelta poiché il 21 novembre 1941 il I Battaglione Carabinieri e Zaptiè si sacrificò a Culqualber in una delle ultime cruente battaglie in Africa. Quest’anno cade l’81° anniversario dell’epico scontro.

Lunedì 21 novembre, alle 11.00, nella Basilica di Sant’Agostino, sita in Piazza Mazzini, S.E. Monsignor Ernesto Mandara, Vescovo della Diocesi di Sabina e Poggio Mirteto, celebrerà una Santa Messa per la commemorazione.

Per l’occasione, oltre ai militari in servizio nella provincia, sarà presente anche l’Associazione Nazionale Carabinieri, le vedove e gli orfani dell’Arma.