NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Finanziato il progetto “Entrando nel Lazio, sulle orme di Sigerico” presentato dal Comune. La Via Francigena come un palcoscenico a cielo aperto: il Comune di Acquapendente ha ottenuto dalla Regione Lazio un finanziamento di 60.000 euro per il progetto “Entrando nel Lazio, sulle orme di Sigerico“, presentato dall’amministrazione comunale aquesiana in partenariato con i Comuni di Proceno e di San Lorenzo Nuovo, nell’ambito dell’avviso pubblico per il sostegno a progetti di valorizzazione culturale attraverso lo spettacolo dal vivo. La determinazione è stata pubblicata il 15 novembre 2022 sul bollettino ufficiale della Regione.

Entrando nel Lazio, sulle orme di Sigerico“, il cui valore complessivo è di 87.500 euro, nasce con l’intento di collegare attraverso iniziative dal vivo le prime tre tappe laziali dell’antica Via Francigena che oggi, come nei secoli passati, viene percorsa ogni anno da migliaia di pellegrini durante il cammino che li conduce alla tomba di Pietro a Roma.

In tal modo l’antica via di fede che attraversa i comuni di Proceno, Acquapendente e San Lorenzo Nuovo, nel tratto più settentrionale del Lazio, vuole diventare un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto che accolga autoctoni, visitatori di paesi limitrofi e pellegrini. Un luogo di incontro dove la cultura, la tradizione e il turismo “slow” che caratterizza il cammino incontrano lo spettacolo, attraverso proposte che abbracciano vari ambiti artistici, con l’unico obiettivo di valorizzare lo scenario che li ospita: la Via Francigena.

Ringrazio la Regione Lazio che ha confermato la validità del progetto – commenta Alessandra Terrosi, sindaco di Acquapendente – Con queste risorse proseguiremo nell’opera di promozione e valorizzazione della Via Francigena, che mantiene sempre un ruolo centrale per lo sviluppo turistico-culturale della città e del territorio, in collaborazione con comuni vicini che condividono i nostri obiettivi. Grazie a queste risorse realizzeremo iniziative di qualità proponendo un’offerta artistica variegata in grado di attirare l’interesse del pubblico“.