NewTuscia – ROMA – Sabato 19 novembre torna finalmente a Roma l’appuntamento con la magica atmosfera di “Musei in Musica”, l’iniziativa promossa da Roma CultureSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura, che prevede molte aperture straordinarie in notturna accompagnate da tantissimi eventi musicali e spettacoli dal vivo all’interno di musei civici e di molte altre istituzioni italiane e straniere.

In tutto sono circa 50 spazi con 35 mostre e oltre 100 eventi, tra momenti di intrattenimento e visite guidate.

Anche WeGil, l’hub della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea nel cuore di Trastevere, partecipa all’iniziativa e per l’occasione WeGil resterà aperto oltre il normale orario di chiusura e sarà possibile assistere all’evento gratuito “Musica e performance” a cura del Saint Louis College of Music, nell’ambito della mostra “Biennale dei Licei artistici“.

Sarà possibile visitare la Biennale dei Licei Artistici, ricca di opere provenienti da tutta Italia e da numerose Scuole d’Arte europee ed internazionali, con in sottofondo la “Musica” degli studenti del Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale, autorizzata dal Ministero dell’Università e della Ricerca al rilascio di diplomi accademici di Jazz – Popolar music – Musica elettronica – Composizione e musica applicata.

Non solo. Le studentesse e gli studenti del Liceo Coreutico DAF, supportati dai docenti, daranno vita a performance che permetteranno ai visitatori di comprendere al meglio il mondo della danza.