Esperienze nella natura con una pedalata tra i castelli della Fascia Olivata Assisi – Spoleto e trekking tra ulivi e antiche residenze di campagna
NewTuscia – PERUGIA – Prosegue, dopo il successo della giornata al Castello di Pissignano di domenica 13 novembre, la “Festa dei Frantoi e dei castelli” di Campello sul Clitunno, evento che rientra nel circuito della manifestazione Frantoi Aperti in Umbria (www.frantoiaperti.net) e che, durante la prima giornata, ha visto il Castello di Pissignano ed i sentieri circostanti, popolarsi di bambini ed adulti che hanno preso parte a escursioni, laboratori, caccia al tartufo, degustazioni di Olio e.v.o. organizzate nelle case e nelle strade di questo gioiello incastonato tra gli olivi della fascia olivata Assisi Spoleto.

Domenica 20 novembre la “Festa dei Frantoi e dei Castelli” si terrà nella piazza della Bianca di Campello sul Clitunno e sarà animata dalla musica di “Ol’ Boozers Boogie” in concerto alle ore 11.30 e 14.30.

Durante tutta la giornata di domenica, la piazza de La Bianca ospiterà il Mercatino di prodotti della campagna e del bosco dei produttori del territorio e delle località limitrofe; “Selvatica | Di Sana Pianta, Se un giorno d’autunno un viaggiatore” con artisti, poeti ed innovatori che allestiranno gli spazi del borgo, condividendo le loro passioni ed i loro saperi tramite racconti, laboratori artigiani, offrendo occasioni di conoscenza della natura e della sua relazione con l’uomo. Sotto il loggiato del Municipio la Mostra Mercato dell’Olio Evo di qualità dei produttori di Campello sul Clitunno. Inoltre in piazza sarà possibile assaggiare le prelibate preparazioni del piccolo food truck con “Cucina all’olio di oliva” de “Le Olivastre”, tre donne che hanno deciso di recuperare un oliveto secolare, in abbandono, sulle colline del lago Trasimeno, affiancando la coltivazione con un innovativo progetto di microimpresa, domestica ed itinerante, per valorizzare l’olio e.v.o. nelle sue molteplici declinazioni.

Due gli appuntamenti da non perdere per gli appassionati di outdoorAlle ore 9.00 partiranno infatti dalla piazza il “Trekking tra uliveti e antiche residenze di campagna” (Prenotazioni tel. 347 1153245), mentre dalla Stazione Ferroviaria di Campello sul Clitunno inizierà la Pedalata tra i castelli della Fascia Olivata”, una passeggiata in bicicletta o in E-bike  di circa 11 km, a cura di Fiab Foligno in collaborazione con You Mobility marketplace della mobilità, che porterà a visitare il Frantoio Eredi Gradassi, il Castello di Pissignano, il Frantoio Gaudenzi, il Tempietto sul Clitunno monumento che fa parte del sito seriale UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, il Parco delle Fonti del Clitunno ed il Frantoio Marfuga (Info e prenotazioni tel. 335 6767806).

Attività per bambini: presso la Piazza della Bianca, alle ore 11.00 si terrà il laboratorio gratuito, a cura di Coop. Sistema Museo, con giochi ed attività per famiglie e bambini dai 6 ai 12 anni alla scoperta delle eccellenze del Clitunno (Prenotazioni Tel. 0743 275085), nel pomeriggio poi dalle ore 14.30 alle 16.00 la Piazza de La Bianca ospiterà “Un pomeriggio con Maria Luisa Morici” che terrà il suo spettacolo con a seguire un laboratoriodalle ore 16.00 alle 17.00 sarà la volta del Museo della Civiltà Contadina dove si terrà il laboratorio didattico, a cura della Coop Lympha del progetto HUmbria2O, alla scoperta delle tradizioni contadine. Attraverso una macchina del tempo e la guida di un’attrice, i bambini saranno accompagnati in giochi che li porteranno a conoscere gli oggetti e le attività legate alla coltura degli olivi ed alle tradizioni collegate alla raccolta e frangitura delle olive, al termine dell’esperienza i bambini potranno costruire gli attrezzi da lavoro in un apposito laboratorio (Prenotazione tel. 333 7576283).

Numerose saranno le occasioni di esperienze gastronomiche di conoscenza ed assaggio dei prodotti locali: dalle ore 11.00 alle 18.00 Villa Negri Arnoldi ospiterà “Assaggi di Ivo Evo” momenti di scambio con lo storico delle tradizioni popolari Ivo Picchiarelli che racconterà delle tradizioni legate alla coltivazione dell’olivo e la mostra Ulisse e Polifemo con bozzetti sull’olio e.v.o. Alle ore 11.30, presso la Sala Consiliare del Comune, la degustazione guidata di Olio e.v.o. di qualità dei produttori del territorio a cura dell’assaggiatrice Emanuela De Stefanis componente del Panel della Dop Umbria. Nel pomeriggio alle ore 15.00 nell’Antica Cucina di Villa Negri Arnoldi si terrà il laboratorio di cucina con Nonna Iside, la nonna 83enne fenomeno social, che racconterà ed insegnerà come preparare i piatti della tradizione locale.

Durante la giornata di domenica 20 ottobre ci saranno diversi momenti per godere delle emergenze culturali del territorio di Campello sul Clitunno. Alle ore 15.30 sarà possibile partecipare alla visita guidata gratuita del Borgo della Località della Bianca di Campello sul Clitunno per conoscere il MeCc – Museo etnografico della Civiltà Contadina, i giardini e l’opera di Sol Lewitt, il Palazzo Comunale, Palazzo Casagrande, la Chiesa della Bianca con gli affreschi dello Spagna e Villa Negri Arnoldi, splendida dimora storica circondata di 2 ettari di parco, edificata intorno al 1530 come locanda per i pellegrini, diretti al vicino Santuario della Madonna della Bianca; inoltre dalle ore 11.00 alle 14.00 sarà possibile visitare in autonomia, il Tempietto sul Clitunno, monumento che fa parte del sito seriale UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”.

Durante l’intera giornata di domenica 20 novembre è previsto un servizio navetta di collegamento che dalla piazza della Bianca porterà i visitatori al Frantoio Eredi Gradassi ed al Frantoio Marfuga (ore 10.00 – 18.00).