NewTuscia – VITERBO – Derby sulle rive del Tirreno per l’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT che stasera scende in campo al PalaRiccucci contro la Cestistica Civitavecchia. Insolita la classifica delle due contendenti che in questa prima fase di campionato non hanno fornito prestazioni all’altezza della qualità dei propri roster e delle aspettative fissate ad inizio stagione. Gara certamente tanto importante quanto complicata per entrambe le squadre che cercano un successo che le possa prontamente rilanciare in questo stentato avvio di stagione di un torneo molto equilibrato e di notevole livello. “Non credo sia necessario ripetermi – dichiara coach Fanciullo. È obbligatorio cambiare alcune cose: soprattutto la convinzione ed il modo di stare in campo. È un concetto che ho già chiarito a tutto il gruppo e credo che, sia pure con la tranquillità che si deve avere in ogni partita, dobbiamo dare una svolta ed un senso a questo nostro percorso.

Non credo che si possa attendere ulteriormente un non più dilazionabile cambio di passo. Ne abbiamo parlato a lungo in settimana con la dirigenza e stiamo aspettando di vedere la reazione del gruppo, perché gli obiettivi che ci siamo posti non possono essere vanificati. Civitavecchia è un’avversaria forte, con una formazione di qualità ed un eccellente allenatore e giocare sul loro parquet certamente non sarà facile. Ma se dobbiamo dare un segnale, queste sono le partite giuste per farlo. Attendiamo quindi una risposta concreta da chi andrà in campo”.
Convocazione per Price, Ortenzi, Filippo Taurchini, Cittadini, Nieddu, Baldelli, Federico Taurchini,
Pebole, Meroi, Martino, Grande e Casanova.
Palla a due alle 18,00 con l’arbitraggio di Fornaro di Mentana e Prundaru di Roma