NewTuscia – Siamo di fronte a un vero boom di fumetti e manga, con lettori “voraci” che leggono in media 17,5 fumetti l’anno, attingendo a questo medium sia nella versione cartacea (nuova o usata) che in formato e-book.

Nel nostro Paese, infatti, gli appassionati di questo medium crescono sempre di più: secondo i dati di Associazione Italiana Editori parliamo di quasi 9 milioni di lettori di fumetti nella fascia di età dai 14 anni in su, con un mercato che ha visto un’impennata del +23,7% nei primi sei mesi del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021, e del +245,4 rispetto al pre-pandemia.

In questo contesto vivace e dinamico, tradurre fumetti sembra essere un percorso lavorativo potenzialmente interessante per i molti cultori della “nona arte”. L’Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo, da più di 70 anni la scelta di chi vuole diventare un professionista nel campo dell’interpretariato, della traduzione e della mediazione linguistica, organizza un Workshop sulla traduzione di fumetti e manga indirizzato proprio a chi è interessato ad approfondire questa specifica tecnica traduttiva.

 

Il Workshop sulla traduzione di fumetti e manga della SSML Carlo Bo

Il workshop sulla traduzione di fumetti e manga si terrà il 18 e 19 novembre 2022 da remoto e in presenza presso la sede romana della SSML Carlo Bo e prevede interventi da parte di esperti del settore quali:

  • Andrea Tosti: autore di libri, articoli e fumetti su testate italiane;
  • Antonio Solinas: critico, sceneggiatore, talent manager, editor e traduttore nel campo dei fumetti americani proposti dall’editore Panini;
  • Susanna Scrivo: traduttrice di manga dal 2005 e autrice di numerosi volumi di approfondimento;
  • Michele Passaro: specialista in traduzione e localizzazione per l’industria dell’intrattenimento.

Il Workshop della SSML Carlo Bo è rivolto sia agli studenti dell’Istituto sia a tutti coloro che sono interessati a scoprire di più sul mondo della traduzione del fumetto.

Per introdurre il workshop ai lettori di questo medium, la SSML Carlo Bo ha realizzato un’infografica a fumetti che analizza le specificità del fumetto occidentale e giapponese, esamina i trend del mercato e introduce alla professione del traduttore di fumetti e manga.