NewTuscia – ROMA – Riceviam e pubblichiamo. “L’approvazione delle disposizioni collegate alla legge di stabilità 2022 chiude sostanzialmente il lavoro di questa legislatura alla Pisana, ma conclude anche un arco di dieci anni di impegno e risultati del centrosinistra come ha ricordato questa mattina il Presidente Nicola Zingaretti.” Così in una nota Marta Leonori, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale. 
“Dopo il primo mandato teso a recuperare credibilità e capacità di spesa di una Regione stremata dalla esperienza di centro destra, il Consiglio regionale dal 2018 ha proseguito nell’opera di rilancio e sviluppo del territorio del Lazio.

Un’istituzione sempre vicina ai cittadini, ai bisogni e alle opportunità di tutta la comunità regionale che ha riportato successi innegabili: la fine del commissariamento della sanità, una straordinaria gestione della pandemia, il rilancio del trasporto pubblico, il sostegno all’occupazione soprattutto giovanile, gli investimenti e le semplificazioni per le imprese, un’attenzione costante e concreta verso le donne e le politiche di genere. Una politica riformista e autenticamente progressista  – conclude Leonori – che ha restituito dignità e significato a questa parola e ha migliorato i servizi per chi vive nella Regione Lazio.”