NewTuscia – ROMA –  Il prossimo venerdì 11 novembre l’Organizzazione sindacale Usb ha proclamato uno sciopero nazionale della durata di 4 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8:30 alle 12:30. Saranno garantite tutte le corse dei bus fino alle ore 8:30 e quelle alla ripresa del servizio alle ore 12:31.

Linee ferroviarie Metromare e Roma – Viterbo
Il personale delle linee ferroviarie Metromare e Roma – Viterbo garantirà il servizio fino alle 8:30 e al termine dello sciopero alle 12:30.

Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dall’organizzazione sindacale e le percentuali di adesione al precedente sciopero:

• Per la cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili
• Per il blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali
• Per il superamento dei penalizzanti salari d’ingresso garantendo l’applicazione contrattuale di primo e secondo livello ai neo assunti
• Per il salario minimo per legge a 10 euro l’ora contro la pratica dei contratti atipici e precariato
• Per una legge sulla rappresentanza che superi il monopolio costruito sulle complicità tra le OO.SS. e le associazioni datoriali di categoria

La percentuale di adesione al precedente sciopero nazionale di 4 ore dell’Organizzazione sindacale USB del 04.02.2022 è stata del 3,5% dei dipendenti in servizio nella fascia oraria interessata dall’agitazione.