NewTuscia – VITERBO – “Una notizia dolorosa e tragica per tutto il sindacato. La Uil scuola di Viterbo esprime tutta la sua vicinanza alla collega Paola Adami, così come a Stefano e Carlo, per la scomparsa di Mauro Scorsino”. A dichiararlo è la segretaria generale della Uil scuola di Viterbo, Silvia Somigli.
“Siamo al fianco della famiglia – prosegue Sonigli – cui facciamo le nostre più sentite condoglianze”.
Mauro Scorsino, 64 anni di Vetriolo, ha avuto un malore mentre era alla guida della sua auto. Malore da cui, purtroppo, non ha avuto scampo, andando a finire fuori strada. Immediati i soccorsi dei sanitari che, però, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso avvenuto, con tutta probabilità, per un infarto.