NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Al via al Teatro Boni di Acquapendente il corso di formazione teatrale dal titolo “Il Teatro Xché“, un percorso per fare, sperimentare e vivere da protagonisti il teatro. Dal 2015 questo appuntamento è stato per molti l’opportunità di ritrovare il piacere di mettersi in gioco, stare bene con sé e con gli altri, dare spazio alla creatività e alla fantasia. In breve: migliorare la qualità della propria vita. “Fare teatro perché? Perché il teatro fa bene. Se non fai teatro e non lo apprezzi è solo perché non lo conosci. Il teatro non è solo cultura e intrattenimento: il teatro migliora la vita” afferma Sandro Nardi, direttore artistico del Teatro Boni e anima del laboratorio di formazione teatrale.
Il teatro – continua – offre a tutti l’opportunità di fare qualcosa di diverso per esprimere al meglio la propria persona e soprattutto la propria interiorità. Soddisfa il bisogno di sperimentare, indossando la vita di altri. Acquisire tecniche per giocare con la fantasia, vivere tante storie nei panni di personaggi strani, bizzarri, duri, brillanti, divertenti, brutali, vuol dire vivere tante esistenze diverse, nuove, irripetibili“. Chi ha sperimentato e chi fedelmente vive da tanti anni l’esperienza di formazione teatrale con Sandro Nardi al Teatro Boni racconta l’emozione e il piacere di vivere un’esperienza coinvolgente, dove tutto è possibile perché “tutto è falso ma tutto è vero“. Un percorso di formazione non giudicante, un’esperienza di azione, pensiero, comprensione e creazione, scoperta di un mondo fantastico.                                                                                                                      Termine iscrizioni 4 novembre 2022. Per informazioni: 334.1615504.