NewTuscia – VITERBO – Oggi 3 Novembre, la Chiesa di Viterbo e la nostra Parrocchia celebrano e onorano i primi martiri ed evangelizzatori della Tuscia i santi Valentino e Ilario nel giorno del loro martirio.
Dal 303 dC, in cui furono decapitati presso il ponte Camillario, sono diventati per Viterbo e la Tuscia punti di riferimento nella fede e nella carità.

Dal 1303 le reliquie sono conservate all’interno della Chiesa Cattedrale in una cappella a loro dedicata.
Sono stati proclamati patroni contro il terremoto e compatroni di Viterbo. Il popolo viterbese da secoli li onora con fede e devozione con preghiere e solenni processioni. Dal 1971 sono i titolari della nostra Parrocchia di Villanova che ne custodisce la memoria e ne trasmette i valori e le virtù alle nuove generazioni.
Oggi alle ore 18.00 Santa Messa solenne presieduta dal Vescovo Lino in Parrocchia.
Sabato 5 novembre ore 14.30 partenza del pellegrinaggio a piedi da Valle Faul al luogo del martirio (zona terme).

Don Emanuele Germani