NewTuscia – VITERBO – A seguito di Tuscia Wine e Food, presso la sala consigliare della Provincia di Viterbo, venerdi 28 ottobre c.a., si è tenuto il TAVOLO DELLO SVILUPPO dell’ETRURIA –TUSCIA, con moderatrice la giornalista Rai Paola Pucciatti e coordinatore Mauro Belli, direttore di Progetto Sviluppo Etruria – Tuscia. Al tavolo hanno preso  parte: La Regione Lazio, con l’ assessore Alessandra Troncarelli, la Provincia di Viterbo con il Segretario Generale  Francesco Lo Ricchio, (su delega del Presidente Alessandro Romoli e del Vice Presidente Pietro Nocchi, convocati di urgenza a Roma da Arera per la grave problematica Talete), i Sindaci ed  Amministratori dei  comuni del lago di Bolsena: Bolsena, (Paolo Dottarelli) , Gradoli (Attilio Mancini), Grotte di Castro (Stefano Quadrani), Marta (Roberto Pesci e Consalvo Dolci), Montefiascone (Giulia De Santis),  S. Lorenzo Nuovo ( Fabrizio Ricci); i sindaci ed assessori di: Calcata (Sandra Pandolfi), di Castiglione in Teverina (Leonardo Zannini)  e di Montalto di Castro (Emanuela Socciarelli e Simona Atti). Erano presenti inoltre le Associazioni di categoria:  ADOC  Consumatori ,con il vice presidente Aldo Bellocchi; Assonautica con il presidente Stefano Signori ; Assoturismo Lazio e Confesercenti con il Presidente Vincenzo Peparello; Confimprese con il Presidente Gianfranco Piazzolla; Federalberghi con il Presidente Pierluca Balletti; FISAR con la segretaria provinciale Cristina Baglioni; AICS ,Comitato Ferrovia Civitavecchia – Capranica – Ronciglione , Raimondo Chiricozzi. Per il settore formazione sono intervenuti: l’ Università della Tuscia, con il prof. Riccardo Massantini; la Scuola Albeghiera della Provincia di Viterbo, con il direttore Alessandro Allegrini e  l’ Accademia Intrecci –Famiglia Cotarella ,con l’ amministratrice Marta Cotarella.

Per il settore tecnico-progettuale: Arch. Antonio Lisoni; Ing. Fabio Giraldo; il Network Progettuale di PROGETTO SVILUPPO ETRURIA  – TUSCIA: Arch. Manuela Dottarelli PNRR; Francesca Pontani  PNRR;Domenico Carillo,  project manager  dello Studio Colosseo e Love it; Gianluca e Daniele Tinnirello, project manager di Movie Logic; Giuseppe Germani dello Studio C Energia; Giuseppe Rescifina di Archeotuscia; Renato Petroselli di  AREA; Franco Angeli e Alfio Scoparo del Blu Studio. Nella  riunione si è fatto il punto sui progetti approvati e finanziati, su quelli presentati  ammessi e sui progetti da presentare per i bandi di imminente uscita del PNRR  e della Regione Lazio. Tutti gli intervenuti hanno messo in evidenza: l’importanza del finanziamento per la  realizzazione della Pista ciclabile del Lago di Bolsena come volano di sviluppo per tutta la Tuscia;  i progetti già finanziati come PNRR dei Borghi di  Calcata, ABC di Civita di Bagnoregio, Bellezza in Musica di Soriano nel Cimino  e DMO di Viterbo e delle reti di imprese già finanziate e presentate in valutazione ( Bolsena, Calcata, Capodimonte, Castiglione in Teverina, Celleno, Marta, Montefiascone, Valentano, Vetralla, Viterbo).

Nel partecipato dibattito è scaturita l’esigenza di lavorare unitariamente, Regione, Provincia, Comuni, Associazioni, Imprese, in sinergia con il supporto dei progettisti comunali e  del Network Progettuale di  specialisti volontari di PROGETTO SVILUPPO ETRURIA – TUSCIA, per definire programmi, sistemi  di sviluppo locale e di area, coinvolgendo  tutti i comparti sociali  ed economici, con il fine di creare lavoro ed occupazione, in particolar modo per giovani e donne.