Al Teatro San Leonardo, alle ore 18, in scena – fuori concorso – Antigone. Alle 19 la premiazione

Domenica 30 ottobre alle ore 18, al Teatro San Leonardo, ultimo spettacolo del Festival del Teatro FITA – 25^ edizione e 4° Memorial Francesco Mencaroni. Sul palco, per l’occasione, il gruppo viterbese di teatro integrato Integramente, per la regia di Chiara Palumbo e Paolo Manganiello. In scena Antigone, un lavoro del drammaturgo Sofocle interpretato da Veronica Camardella, Tiziana Ciavarrini, Laura Di Pastena, Valerio Lupieri, Marco Egizi, Bruno Bernardini, Giulia La Bella, Francesco Pacelli, Federico Berni, Claudia Pierandi, Clotilde Di Pietro, Tiziana Savoca, Nicola Severini, Graziella Grassotti, Michela Grassotti, Alessandra Di Fiore, Andrea Del Cima.

“La Fita di Viterbo – spiega il presidente provinciale Fita Bruno Mencarelli – coinvolgendo l’assessorato alle Politiche sociali, ha voluto inserire una realtà del settore teatrale attenta al sociale, fornendo così una opportunità di partecipazione alla vita sociale e culturale delle fasce più fragili. Tutto ciò per valorizzare anche il lavoro delle unità che in esse convergono e come valore aggiunto per gli operatori sociali che non sempre trovano terreno fertile nello svolgere il loro ruolo di educatori. Il pubblico sarà chiamato a condividere nuove emozioni – ha aggiunto Mencarelli -. Uno spettacolo che al di là della storia, vedrà sul palco persone che si sono messe in gioco liberamente, pur facendo altro nella vita, interagire con “altre” solo con lo scopo della passione per il teatro”. Al termine della rappresentazione verranno premiate le compagnie che hanno partecipato all’edizione 2022 del festival. La giuria, composta da Simona Tartaglia cast director, Giulia Oliva, docente di dizione e recitazione, Francesca Mencaroni, figlia dell’attore-mimo Francesco Mencaroni, Annibale Izzo, membro della Fita regione Lazio, Luciano Lattanzi, giornalista della testata di settore online Media & Sipario, Pina Luongo, regista della compagnia FAVL, delibererà per l’assegnazione del 25° premio Città di Viterbo e del 4° Memorial Francesco Mencaroni. Saranno assegnati anche premi all’attore e attrice protagonisti, attore e attrice non protagonisti, regia, scenografia, costumi. Il primo premio città di Viterbo e il premio Memorial Francesco Mencaroni sono della collezione dell’artista viterbese Roberto Joppolo, recentemente scomparso. Info: 333 3411866.