NewTuscia – VITERBO – Iniziato, presso la sede della sezione di Viterbo dell’Associazione Italiana Arbitri, un corso per diventare arbitro di calcio. Le lezioni sono tenute da Gian Luca Sili e c’è ancora la possibilità di iscriversi. La partecipazione è gratuita. Possono iscriversi donne e uomini che abbiano compiuto i 14 anni d’età e non superato i 40. A tutti i corsisti sarà consegnata in omaggio una copia del regolamento del Giuoco del Calcio. Agli studenti sono riconosciuti i crediti scolastici.

Terminato il corso, i promossi riceveranno la divisa ufficiale di gara. Gli arbitri, presentando la tessera associativa, possono entrare gratis in tutti gli stadi d’Italia e riceveranno un rimborso spese per ogni gara diretta. Il presidente dell’associazione italiana arbitri di Viterbo, Luigi Gasbarri, invita giovani e meno giovani ad iscriversi al corso. “È un’occasione per fare attività sportiva in maniera differente – dice Gasbarri – inoltre si forma il carattere e si acquista la capacità di prendere decisioni rapide. L’arbitro è delegato a far rispettare il regolamento e a garantire il corretto svolgimento delle partite di calcio.” Chi desidera ricevere maggiori informazioni o iscriversi può telefonare al numero 340.5739322, inviare una mail all’indirizzo viterbo@aia-figc.it o visitare il sito www.aiaviterbo.it.