NewTuscia – ROMA – Roma Capitale ha davanti a sé la “sfida ambiziosa” di anticipare al 2030 alcuni obiettivi di riduzione delle emissioni climalteranti. Così il sindaco della Capitale, Roberto Gualtieri, nell’intervento al Forum Sostenibilità organizzato da Il Sole 24 Ore in collaborazione con la Santa Sede e con il patrocinio della Pontificia Accademia per La Vita. Il riferimento di Gualtieri è al Patto dei Sindaci per il clima e l’energia, firmato dalla precedente amministrazione capitolina, con l’impegno, ancor più ambizioso, di ridurre le emissioni climalteranti del proprio territorio di almeno il 40% entro il 2030.

Per vincere la sfida “non si deve pensare a una lista di cose separate da fare ma a qualcosa di collegato”. Gualtieri nell’intervento fa riferimento, tra l’altro, alla “cura del ferro” per la Capitale e al “completamento del ciclo dei rifiuti” che avrebbe un impatto significativo sulla riduzione delle emissioni. Gualtieri aggiunge che sul tema della sostenibilità “che deve essere economica e sociale allo stesso tempo” c’è un dialogo aperto tra i sindaci delle maggiori città del mondo: “si sta creando un lessico comune e si converge verso soluzioni comuni”.

Il Suo nominativo è stato estratto dalla Banca dati dei giornalisti Mediaddress e viene utilizzato dall’Ufficio Stampa de Il Sole 24 ORE S.p.A. al solo fine di inviarLe comunicazioni informative strettamente collegate alla Sua attività giornalistica ai soli fini di informazione e approfondimento.

Nel caso non volesse ulteriormente ricevere tali comunicazioni può inviare una mail a ufficiostampa.gruppo24ore@ilsole24ore.com.

Il Sole 24 ORE rispetta la Sua privacy.

Può prendere visione dell’informativa privacy al seguente link: https://www.gruppo24ore.ilsole24ore.com/it-it/media/contatti-media/.