NewTuscia – VITERBO – Dal 10 al 29 Ottobre si terrà Periferica, progetto itinerante promosso da Arci Viterbo che si prefissa l’obiettivo di radicare nuove visioni nei quartieri della città di Viterbo attraverso residenze, laboratori con artisti e autori. Periferica è un progetto che cerca di focalizzare metodi e pratiche per permettere che l’arte e la cultura interferiscano con la realtà, per questo vengono proposte modalità laboratoriali, residenziali e di coinvolgimento del pubblico nella fase creativa. Al centro della programmazione ci sarà la residenza artistica Paradosso di Silvia Mantellini Faieta nel quartiere di Pianoscarano, curata da Cantieri d’Arte. Silvia Mantellini Faieta nel suo lavoro indaga la connessione tra noi e gli altri e come questa è influenzata dalla memoria biologica e collettiva, dall’idea che abbiamo di noi stessi, degli altri e dello spazio nel quale viviamo. Questa idea prende forma in video, progetti relazionali e performance, connessi tra loro dall’utilizzo della poesia e della fotografia.

Durante la residenza l’artista, che di base lavorerà presso il Circolo Il Cosmonauta, incontrerà i residenti con l’obiettivo di coinvolgerli in un racconto corale del quartiere. Il 21 e 28 Ottobre si terranno due iniziative per bambini dai 5 agli 11 anni dal titolo Immagina la tua città. Ogni appuntamento prevede una lettura e un laboratorio con la presenza dello Scaffale volante, libreria ambulante che verrà animata dagli operatori del progetto CEET promosso da Arci Solidarietà Viterbo srl.

Il 29 Ottobre Periferica si concentra su San Faustino con ben un programma articolato su tre iniziative: alle 17.30 alla Libreria dei Salici la presentazione della fanzine Puf! Practices (for)Urban Fade- outs di Lucia Di Pietro, già autrice dell’audioguida per scomparire a Viterbo. Alle 18.30 in contemporanea su Via delle Piagge ci saranno due eventi di arte contemporanea con due giovani artisti che risiedono nel territorio: Agnese Spolverini e Luca Marcelli Pitzalis. Agnese Spolverini aprirà il suo studio di Via delle Piagge mostrando i suoi lavori più recenti e le sue pratiche scultoree e installative, mentre Luca Marcelli Pitzalis esporrà al Biancovolta una installazione audio dal titolo Le voci inaugurando Offset, nuovo format di eventi site specific curato da Cantieri d’Arte.

Periferica è un progetto promosso da Arci Viterbo con il contributo del Comune di Viterbo.

Per partecipare ai laboratori per bambini iscriversi a culturavt@arci.it.