NewTuscia – CASTEL VISCARDO – E’ alla sua quarta edizione il Raduno Monaldeschi, che domenica prossima porterà una gran quantità di cicloturisti a Castel Viscardo (TR) per una bellissima escursione che, prima della pandemia, si era ritagliata uno spazio importante nel quadro delle pedalate del Centro Italia. Il ripristino della manifestazione non è solo l’espressione della voglia di recuperare un patrimonio turistico-sportivo, ma anche una risposta alla crescita esponenziale che, proprio dopo la pandemia, ha avuto il movimento della mtb non più legato solo ed esclusivamente all’agonismo, ma anzi improntato verso un recupero dei luoghi d’interesse senza l’assillo del cronometro.

La pedalata di domenica 23 ottobre prevede due percorsi. Il lungo misura 44 km per 1.000 metri di dislivello e avrà la sua partenza alle ore 9:30. Il medio è di 22 km per 300 metri con il via alle ore 9:45. L’escursione si potrà affrontare con mtb ma anche E-bike o gravel, attraversando i territori dei comuni di Castel Viscardo, Orvieto e Acquapendente passando per le terre e i castelli dei Monaldeschi, inoltrandosi nell’altopiano dell’Alfina e nelle valli dei fiumi Paglia e Romealla.

La quota di partecipazione ammonta a 10 euro ed è comprensiva di pacco gara e pasta party conclusivo, per raccontarsi le reciproche esperienze. Chi volesse può anche partecipare noleggiando il proprio mezzo all’Angolo del Biker (tel. 340.0814755) provvedendo entro giovedì. Da sottolineare che all’escursione parteciperà anche un mito della mtb italiana come l’olimpionico 1984 Claudio Vandelli.

Per informazioni: Polisportiva Castel Viscardo, https://www.facebook.com/groups/409299689135914/