NewTuscia – ROMA – Il prossimo venerdì 21 ottobre l’Organizzazione sindacale Faisa Cisal ha proclamato uno sciopero della durata di 24 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 00:01 alle 5:30, dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio. Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea dalle 5:30 fino alle 8:30, alla  ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20.

Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dall’organizzazione sindacale:

  • per il perdurare delle problematiche oggetto della vertenza dopo una prima azione di sciopero del 16 settembre 2022

Al precedente sciopero di 24 ore dell’Organizzazione sindacale Faisa Cisal del 10 luglio 2020 ha aderito il 13,80% dei dipendenti.