NewTuscia – MONTEFIASCONE – Montefiascone scende in campo per sensibilizzare le popolazioni della provincia contro la prevenzione al tumore al seno. Si realizza nella splendida mattinata di Domenica l’idea partorita dall’Associazione Montecamminando con il patrocinio del Comune di Montefiascone.
Una camminata ludico-motoria lungo un anello di 5 chilometri a cui hanno aderito Protezione Civile, ASF onlus, Avis, Aido, Unicoop Tirreno. Parte dal colle il messaggio che il tumore al seno si combatte anche con l’attività fisica. Ed un’ora di camminata al giorno diventa molto di più di una efficacia preventiva. Ma soprattutto aiuta a difendersi meglio dalla malattia diminuendo il rischio del 14%.
In prima linea la Sindaca Giulia De Santis a rappresentare una Giunta intenzionata a promuovere questo come vero e proprio “cavallo di battaglia programmatico”. E la Regione Lazio come dimostra l’attenzione da parte dell’Assessore alle Politiche sociali, Welfare, Beni comuni e ASP (Aziende pubbliche di servizi alla persona) Alessandra Troncarelli presente all’evento