Marta Bonafoni

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Oggi in Consiglio regionale si è tenuta un’audizione sulla valorizzazione dell’area archeologica di Gabii, richiesta su sollecitazione delle associazioni e dei comitati del territorio da anni impegnati sul fronte ambientale, archeologico e sociale nel Municipio VI.

Il quadro emerso evidenzia la necessità di una sinergia tra istituzioni – Sovrintendenza speciale del ministero della Cultura, Regione Lazio, Roma Capitale e Municipio – per definire un percorso che miri alla valorizzazione archeologica, alla connessione dell’area con il resto della città, anche nell’ottica della mobilità sostenibile, oltreché alla realizzazione di un polo turistico e ambientale.

La complessità del quadrante est, primo nella città per disuguaglianze, implica maggiore attenzione. Partire dalla valorizzazione di Gabii sarebbe un primo step per ridefinire quel territorio, tenendo conto anche delle progettualità e dei percorsi attivati dalla cittadinanza; per questa ragione proporremo l’istituzione di un tavolo interistituzionale attorno al quale ragionare sul futuro dell’area”.

Così in una nota la consigliera regionale Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti.