Fino al 14 ottobre presente con uno stand alla 59esima edizione del Ttg Travel Italian Exhibition Group

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. La Dmo La Francigena e le Vie del Gusto in Tuscia alla 59esima edizione del Ttg Travel Italian Exhibition Group, una delle più importanti vetrine del turismo in Italia. Fino al 14 ottobre, con un proprio stand alla Fiera di Rimini. Ennesima occasione per far conoscere a un’ampia platea i cammini che caratterizzano il territorio. Proprio per questo, la destination manager Ivana Pagliara partecipa il 13 ottobre a uno slot d’incontri che hanno come focus il Lazio, ma soprattutto la Tuscia, parlando dei tre cammini che ne caratterizzano il territorio: la Via Francigena, la Strada dell’Olio, il Sentiero dei Briganti.  L’appuntamento è a partire dalle ore 10.30 e gli speeches della mattina saranno moderati dalla dottoressa Vittoria Severini (Direzione Regionale Turismo).

La Dmo La Francigena è la più grande aggregazione turistica della Tuscia: oltre 60 partner tra Comuni, Enti, Imprese, Associazioni. Opera in sinergia al servizio del territorio: promozione e valorizzazione del patrimonio territoriale coordinata tra gli attori pubblici e privati.

I prodotti offerti sono diversi, dalle escursioni nella natura, visite guidate, workshop presso botteghe artigiane ed aziende agricole, alle esperienze gastronomiche, cooking class, bike tours, visite teatralizzate, soggiorni in Hotel, BB, agriturismi.

Frutto della collaborazione tra la DMO e il Politecnico di Milano è il Paniere del Pellegrino: gli studenti del Politecnico, attraverso il workshop offerto, hanno avuto la possibilità di confrontarsi con la progettazione di prodotti e sistemi per la valorizzazione del territorio e del turismo. Packaging, memorabilia e gadget che possano contribuire a rendere unica e desiderabile un’esperienza turistica multidimensionale.

Ttg Travel Experience è la più importante manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.

Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.

L’evento fa parte della piattaforma The Italian Marketplace for Travel&Hospitality, il brand firmato Italian Exhibition Group, che rappresenta la risposta di qualità tutta italiana a una domanda internazionale in continua evoluzione.

È un nuovo modello di sviluppo strategico del business, che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design – il Salone Internazionale dell’Accoglienza e Sun Beach&Outdoor Style – il Salone B2B di riferimento per il mondo dell’outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi. Un unico marketplace per favorire il business e le opportunità di networking tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce in Italia e all’estero.

I settori

Italia: L’area Italia rappresenta la più grande piazza di contrattazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.

Global Village: Nell’area Global Village si concentra l’offerta dei tour operator e delle imprese di prodotti e servizi per il turismo rivolti alla rete distributiva.

The world The World si trovano le principali destinazioni internazionali interessate a sviluppare business con gli intermediari del prodotto turistico.

PromoTuscia