NewTuscia – RIETI – In occasione del 40esimo anniversario della morte del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, barbaramente ucciso insieme alla sua consorte Emanuela Setti Carraro il 3 settembre 1982, il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e lo Stato Maggiore Difesa hanno deciso di realizzare una “Graphic Novel” incentrata sulle fasi salienti della sua vita al fine di raggiungere e sensibilizzare un pubblico ancor più vasto, con particolare riferimento alle fasce giovanili.

La pubblicazione sarà disponibile in formato e-book sull’app abbonati del Corriere della Sera e nelle più importanti librerie d’Italia.

L’intento è quello di promuovere la memoria nelle nuove generazioni, cronologicamente distanti dagli eventi in esame, quale significativa occasione per divulgare e sostenere la cultura militare e i suoi valori all’interno degli ambienti di formazione, sia civili sia militari, vero vivaio della cultura Nazionale ed ha l’ambizione di stimolare nei giovani – attraverso la lettura della vita di un fedele servitore dello Stato – il significato del sacrificio, della responsabilità civile e del senso delle Istituzioni, suscitando in loro la voglia di conoscere e approfondire pagine fondamentali della storia recente del nostro Paese.

La “Graphic Novel” sarà distribuita gratuitamente presso tutte le scuole secondarie di II grado del territorio Nazionale e tutti gli Istituti di formazione delle Forze Armate.