NewTuscia – SPOLETO – Per il secondo anno consecutivo, la docente e giornalista viterbese Anna Maria Stefanini ha ricevuto il prestigioso premio internazionale Spoleto Art Festival letteratura 2022. Le è stato confe

rito anche il Premio “L’arte è un atto d’amore” G.Menotti.

Il premio letterario è stato curato dal prof. Luca Filipponi, presidente del Menotti Art Festival, dalla dott.ssa Paola Biadetti, segretaria generale e direttore marketing, dal rettore dell’Accademia Universitaria Auge (della quale Anna Maria Stefanini è accademico formatore dal 2021) dott. Giuseppe Catapano, dal dott. Angelo Sagnelli, direttore artistico del premio letterario, con i patrocini del Parlamento Europeo, la Regione Umbria e la regione Abruzzo, Unesco, la Commissione Europea per i patrocini, le Fondazioni Culturali – in primis la Fondazione Tau di Umberto Giammaria.

Artisti, poeti e letterati, provenienti da tutto il mondo, si sono incontrati ieri, sabato 24 settembre, al Chiostro di San Nicolò a Spoleto, alle 15,30.
Oltre 3000 gli artisti presenti in 120 spazi espositivi pubblici e privati per lo Spoleto Art festival 2022.

Ecco i premiati nel premio letterario internazionale, personalità rilevanti del mondo della cultura, provenienti da tutto il mondo: Battaglia, Bocciarelli, Borghini, Bossi, Bruccheri, Caccavale Menza, Capuozzo, Chechile, Cosentino, Croce, De Angelis, De Gregorio, De Majo, Di Chiara, Di Giovannantonio, Di Resta, Fagioli, Ferraiuolo, Ferraù, Flocco, Forgetta, Cianci, Giuffrè, Gonzales, Greco, Guida, Krevsun, Maglio, Consolaro, Maurizi, Menaglia, Mundadori, Natali, Nicoletti, Herrera, Paravia, Pascucci, Petrarca, Petrova, Petrucci, Petruzzelli, Racci, Reale, Sabatini, Salsi, Schembri, Stefanini, Taliana, Vito Pinto.
Ottima la riuscita e il coordinamento dell’evento artistico, culturale e letterario dell’anno.

Spoleto Art in the City è visitabile fino al 26 settembre 2022.