Viterbo. Almanacco sabato 24 settembre

NewTuscia – VITERBO – Secondo appuntamento al chiostro di Santa Maria Nuova per Raccontinmaschera, la rassegna di spettacoli, proiezioni e letture, fra teatro popolare e letteratura organizzata dall’associazione culturale TradirEfare Teatro. Un viaggio per tutti alla scoperta dei racconti più belli, narrati attraverso il teatro di piazza, le maschere, la commedia dell’arte. Si comincia alle 19,30, per le 20 è previsto lo spettacolo teatrale “Don Quixote – A spasso per la Mancha”, a cura di TradirEfare Teatro, mentre alle 21 seguirà “Antigone – Tragicommedia dell’arte”, a cura di i Fiori di Bacco (info: pagina Fb TradirEfare Teatro).

– Alle ore 21, nella chiesa di Santa Maria Nuova, il Festival Stradella – (Ri)cercando il canto. Ricercari e canzoni intavolate di A. Antico, M. A. Cavazzoni, A. Valente, C. Merulo, G. Frescobaldi. Catalina Vicens clavicembalo (www.festivalstradella.org).

– Terzo appuntamento con la Festa dell’Uva a Pianoscarano. Si comincia alle 8 con il mercatino dell’antiquariato, artigianato, collezionismo, modernariato, prodotti tipici della Tuscia. Nel pomeriggio, alle 15,30 in piazza Scotolatori il 13° palio delle botti per bambini – memorial Giorgio Mecarini con l’esibizione del gruppo sbandieratrici centro storico Viterbo. Alle 20, sempre in piazza Scotolatori torna la cena tipica con specialità viterbesi. Alle 21 serata in musica con Leonardo De Angeli (pagina Fb Comitato festeggiamenti Pianoscarano).

– Al via quest’oggi alle ore 18 la sesta edizione del festival ideato e promosso dall’associazione musicale Muzio Clementi con la direzione artistica del m° Sandro De Palma I Bemolli sono blu – Viterbo in Musica. L’apertura del festival sarà all’Auditorium dell’Università degli Studi della Tuscia, nel complesso di S. Maria in Gradi (ingresso via Sabotino, 20). Protagonisti assoluti della serata saranno l’Orchestra d’Archi de ‘I Solisti Aquilani’ e il celeberrimo pianista Sandro De Palma. Per l’occasione proporranno un godibile programma dal titolo “Due anniversari: Franck e Dvořák” (www.associazioneclementi.org).

– Alle ore 17, all’interno del cortile del centro Eta Beta e il Papavero in via san Pellegrino n. 49, appuntamento con La città del Tetraedro 2022. Nell’ambito del XIII festival itinerante di teatro, musica e danza, per il ciclo “Teatro In Famiglia”, sarà di scena La valigia dei sogni, interpretata dalla compagnia Follemente. Uno spettacolo dolce e divertente che ruba al varietà la leggerezza e alla musica l’emozione, un cabaret che fa sognare bambini di ogni età. Spettacolo su prenotazione: compagniatetraedro@gnail.com – 3491591280. In caso di pioggia lo spettacolo verrà spostato in una sala interna e verrà data comunicazione al momento della prenotazione.