NewTuscia – VITERBO- Il 1 Ottobre 2022 è la Notte internazionale della Luna; nata su idea ed organizzazione della Nasa, la dodicesima edizione vede il Gruppo Astrofili Galileo Galilei presente in ben 4 diversi luoghi del Lazio per far osservare al telescopio la Luna, Giove e Saturno.

Non poteva mancare un evento organizzato nella splendida città di VITERBO, dove saremo presenti, con il patrocinio del Comune di Viterbo, presso i Giardini Colle del Duomo – Palazzo dei Papi, con ingresso dal Polo Monumentale Colle Del Duomo. 

L’evento avrà inizio alle 18:30 e terminerà alle 22:30, l’ingresso è libero e gratuito, senza necessità di prenotazione.

Saranno presenti i soci del Gruppo Astrofili Galileo Galileo che, con i loro strumenti, faranno osservare al telescopio la Luna, con i suoi crateri, rimae, rilievi ecc; non mancheranno spiegazioni sulle caratteristiche del nostro satellite e sulla sua struttura.

Insieme alla Luna, non appena saranno visibili, sarà possibile osservare al telescopio anche i giganti del nostro Sistema Solare, Giove e Saturno che,vicini all’opposizione in questo periodo, saranno senza dubbio uno spettacolo da ammirare. Anche in questo caso non mancheranno spiegazioni e curiosità da parte dei soci presenti.

Finalmente il Gruppo Astrofili Galileo Galilei riesce a riportare la divulgazione astronomica nella città di Viterbo, in quello che è un passo di un percorso di crescita della sensibilizzazione alla cultura astronomica ed alle conoscenze delle meraviglie celesti. Il nostro sforzo è rivolto, in primo luogo alle ragazze ed ai ragazzi di tutte le età, nell’intento di stimolare la curiosità e l’interesse per i temi scientifici, al fine di contribuire, in questo modo, anche all’avvio di percorsi di studio  in questa splendida disciplina.

Si ringrazia il Vicario Generale della Diocesi e Rettore del Seminario Maggiore di Viterbo, Don Luigi Fabbri per la concessione dell’area  e  il Comune di Viterbo – Assessorato alla Cultura – per il patrocinio gratuito concesso all’iniziativa.

per maggiori info: info@grag.org o www.grag.org

I soci ed i telescopi del GrAG saranno presenti anche a Tarquinia, presso il parco della Necropoli Etrusca;  l’evento vedrà un’importante collaborazione di grande qualità che vede coinvolti la STAS – Società Tarquiniese di Arte e Storia nonchè il Parco archeologico di Cerveteri  e Tarquinia e il Ministero della Cultura.

L’appuntamento è per il 1° ottobre 2022 all’interno della Necropoli etrusca di Tarquinia dei Monterozzi; a partire dalle ore 18 fino alle ore 22 i telescopi del GrAG saranno a disposizione dei visitatori per osservare la Luna ma anche Saturno e Giove.

Per info sull’evento di Tarquinia :tarquiniense@gmail.com 0766 858194 – 339 2011849 info@grag.org   347 5698423

International Observe the Moon Night, la notte internazionale di osservazione della Luna, è un momento di incontro, di osservazione del nostro satellite, in tutto la Terra. Si tratta di un evento mondiale finalizzato a coinvolgere tutti nella conoscenza delle caratteristiche del nostro satellite naturale e della sua esplorazione; ciò avviene attraverso serate pubbliche di osservazione organizzate in tutte le nazioni dalle associazioni di astrofili, dagli appassionati e da istituti, per permettere a quante più persone possibili l’osservazione della Luna.

L’International Observe the Moon Night, si celebra ogni anno a settembre o ottobre, quando la Luna è intorno al primo quarto, un’ottima fase per l’osservazione serale. Una Luna del primo quarto offre, infatti, eccellenti opportunità di osservazione lungo il Terminatore (la linea tra notte e giorno), dove le ombre migliorano la visibilità al binocolo ed al telescopio del  paesaggio craterizzato della Luna.

Organizzato per la prima volta nel 2010, International Observe the Moon Night è un evento pubblico annuale sponsorizzato dalla missione Lunar Reconnaissance Orbiter, dalla Solar System Exploration Division presso il Goddard Space Flight Center della NASA e da altre organizzazioni astronomiche e della NASA stessa, che incoraggia l’osservazione, l’apprezzamento e la comprensione della nostra Luna e dei suoi collegamenti con la scienza e l’esplorazione planetaria. Tutti sulla Terra sono invitati a partecipare alla celebrazione ospitando o partecipando a un evento o partecipando come osservatori lunari e unendosi un giorno all’anno per guardare e conoscere insieme la Luna.

Località Procoio 192
Tarquinia, VT 01016
Italia

22 settembre  2022  Il Consiglio Direttivo