Mascherine, Fanuli (Lega): “Danno da 11 milioni per la Regione Lazio, Zingaretti si dimetta”

NewTuscia – ROMA – “Un danno erariale da oltre 11 milioni di euro per la Regione Lazio. E tra i responsabili, secondo la Procura della Corte dei Conti, ci sarebbe proprio il presidente Nicola Zingaretti. La

vergognosa e oscura vicenda delle mascherine ‘fantasma’ è adesso un vero e proprio scandalo, di fronte a cui il governatore dovrebbe solo dimettersi”.

A dichiararlo è Eloisa Fanuli, dirigente della Lega Lazio, che aggiunge: “L’Avvocatura della Regione, secondo quanto riportato dalla stampa, ha già ‘scaricato’ il presidente, che anche secondo loro ha sbagliato. Ma sulla vicenda c’è un inquietante silenzio. La giusta risposta da parte di Zingaretti al danno causato dall’incauto accordo con la società che non ha mai fornito le mascherine, ed è stata pure pagata in anticipo, non è certo un posto in Parlamento ma lasciare subito la guida del Lazio. E fa solo sorridere amaramente la triste difesa arrivata dalla Regione in cui si dice che in quei giorni Zingaretti era in isolamento domiciliare per il Covid e sollevato da ogni sua funzione istituzionale…”. 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21