Elezioni. Pedica (+Eu): “Oggi a Viterbo per parlare di sanità e disabilità”

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. “La disabilità dovrà essere uno dei temi principali della prossima legislatura e sarà al centro della nostra attenzione anche in quest’ultima settimana di campagna elettorale. Oggi ne parleremo con i cittadini della Tuscia, alle 17.30, presso le Terme di Viterbo-Therma Oasis, strada Martana”.

È quanto afferma Stefano Pedica, segretario del Lazio di Più Europa e capolista alla Camera nel collegio Lazio 2. “La prima norma che ha affrontato il problema dell’integrazione sociale per le persone disabili è stata la legge 118 del 1971, che ha previsto l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici o aperti al pubblico. Eppure, a distanza di  anni da quella norma e di altre che sono state approvate successivamente, per i disabili c’è ancora moltissimo da fare, a cominciare dall’uso dei trasporti pubblici. Il nostro dovere di politici invece è quello di rendere davvero inclusivi e accessibili tutti gli spazi pubblici e i centri urbani e per farlo dobbiamo ascoltare i cittadini che vivono sulla loro pelle i problemi di ogni giorno. Solo dialogando con loro si possono portare in parlamento le ‘cose giuste’ e fare in modo che dalle parole si passi ai fatti”.