Definite le prime amichevoli della Domus Mulieris

NewTuscia – VITERBO – Mentre la squadra e lo staff tecnico della Domus Mulieris sono al lavoro per migliorare la condizione fisica e per far crescere l’intesa tra le varie giocatrici, considerando anche i tantissimi volti nuovi arrivati in estate, la società gialloblù sta perfezionando tutti i contatti avviati in queste settimane per organizzare test amichevoli in vista della ripresa della stagione ufficiale di serie B.

Il campionato cadetto di basket femminile, per il girone laziale che comprende anche le ragazze viterbesi, scatterà nel fine settimana dell’8 e 9 ottobre con tutte le partite in una sede unica, un’occasione molto interessante per i tecnici delle varie formazioni per vedere all’opera le avversarie. Tra di loro ci sarà il San Raffaele Roma che domenica prossima, 18 settembre, ospiterà alle ore 18 la Domus Mulieris nella prima amichevole stagionale. Un secondo test già ufficializzato è previsto per sabato 1 ottobre, questa volta al PalaMalè contro Terni, avversaria la passata stagione in serie B ma inserita quest’anno in un girone diverso rispetto alle ragazze viterbesi.

Nel fine settimana del 24 e 25 settembre, il gruppo allenato da Carlo Scaramuccia dovrebbe partecipare ad un torneo di preparazione precampionato con formazioni di pari livello o anche di categorie diverse, a cominciare dalla serie C: ci sono diversi contatti in corso, dal momento che tutte le squadre hanno la necessità di accumulare minuti importanti prima delle gare che mettono in palio i due punti.

“Tra qualche giorno definiremo tutto – conferma coach Scaramuccia – e non è escluso che, prima dell’Opening Day dell’8 ottobre ci sia la possibilità di organizzare qualche altro test infrasettimanale contro formazioni del nostro livello che si trovano geograficamente vicino a noi, in modo tale che nessuno debba effettuare lunghe trasferte in mezzo alla settimana. Siamo un gruppo molto rinnovato, abbiamo ragazze giovani e piene di entusiasmo e di fronte a noi c’è una strada lunga da percorrere per arrivare in forma al campionato. Dal nostro punto di vista ogni partita in più che giocheremo sarà preziosa per migliorare e raggiungere una buona condizione”.