“La scuola per contadini”

NewTuscia – BOLSENA –

Continuano gli appuntamenti organizzati da Slow Food Viterbo e Tuscia nell’ambito del Progetto “La Scuola per Contadini” con capofila la Caritas di Viterbo e finanziato dalla Regione Lazio. 

Mercoledì 14 settembre dalle ore 15.00 incontro aperto a tutti su le attività, le campagne promosse dai Biodistretti di Terra di Tuscia. Importante è, infatti, l’azione del Biodistretto delle VIA AMERINA e delle Forre e del BIODISTRETTO LAGO DI BOLSENA perseguita nella protezione e tutela del PAESAGGIO AGRICOLO, scegliendo di lavorare per una agricoltura sostenibile in un territorio sempre più fragile. Conosceremo realtà e coltivazioni coinvolte nella salvaguardia della biodiversità agricola. Interverrà il Presidente del Biodistretto Lago di Bolsena, Gabriele Antoniella, e Andrea Ferrante, Responsabile Area Ricerca, sviluppo e relazioni internazionali, e Coordinatore Comitato di Indirizzo del Biodistretto della Via Amerina e delle Forre.

Vi aspettiamo numerosi presso i locali Caritas, in via Santa Maria in Volturno, 18. 

Per info contattare Debora Valentini (3335466614) – condotta Slow Food Viterbo e Tuscia

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21