Roma, Giannini (Lega): “Sottopasso ‘horror’ in zona Marconi, fuochi e bivacchi come nel Bronx”

NewTuscia – ROMA – “Questa mattina, durante uno dei tanti nostri sopralluoghi in motorino per la città, vicino Piazzale della Radio, per ripararmi dalla pioggia mi sono imbattuto in un sottopassaggio pedonale che ricorda quelli dei film horror: buio, bivacchi e giacigli ovunque e anche un grosso fuoco acceso al centro della galleria dove bruciavano rifiuti.

Ma non è tutto. Le caditoie presenti erano state recintate dal Comune e lasciate così da chissà quanto, ostruite da immondizie varie e diventate delle vere e proprie mini discariche”. Lo scrive in una nota il consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini. “Queste sono le condizioni di degrado in cui versa la città di Roma – prosegue – non nell’estrema periferia, ma in un quartiere centrale e molto popoloso come quello di Marconi. Segnaliamo tra l’altro che all’improvviso, durante il nostro passaggio, è scoppiata una piccola bombola del gas di uno degli insediamenti, producendo anche una pericolosa esplosione. Una vergogna assoluta, un tunnel degli orrori che – conclude Giannini – purtroppo ancora una volta è solo uno dei tanti simboli dell’abbandono della Capitale D’Italia.