Lazio, Leonori (Pd): “Nuovo bando per startup culturali e creative sostegno a innovazione”

NewTuscia – ROMA – “La Regione Lazio continua ad investire sul futuro sostenendo la nascita e lo sviluppo di nuove imprese creative, mantenendo lo stretto legame con uno degli assetti più importanti del suo tessuto produttivo.” Lo scrive in una nota Marta Leonori, capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale e candidata al Senato nel collegio plurinominale Lazio 1. 

“Con il nuovo bando per le startup culturali e creative – prosegue Leonori – le imprese di recente costituzione impegnate nel settore (un ampio spettro che va dall’audiovisivo al design, all’architettura e alla musica, dall’artigianato artistico alle nuove tecnologie applicate alla salvaguardia e alla promozione dei beni culturali, fino ai videogiochi e ai software) possono attingere ad un fondo di 540mila euro per ottenere un sostegno per l’avviamento in buona parte a fondo perduto. Il finanziamento potrà coprire, per un minimo di 20mila euro, fino ad un massimo di 30 mila, le spese di adeguamento della sede operativa, per impianti, macchinari, brevetti e licenze, fino alle spese di costituzione societaria. 

Le domande di finanziamento, da parte di imprese, anche individuali,  costituite da meno di 24 mesi o in via di costituzione, possono essere presentate a partire dal 6 ottobre e saranno vagliate da una commissione di valutazione. 

Un’importante provvedimento a favore di micro, piccole e medie imprese e dei professionisti della nostra regione, ma soprattutto l’ennesimo segno tangibile dell’intenso lavoro che abbiamo svolto in questa Regione con il presidente Zingaretti e con la squadra dell’amministrazione regionale in favore della cultura, dei giovani e dell’innovazione.”