Eventi in Tuscia: il Trasporto della Macchina di Santa Rosa

EVENTI IN TUSCIA
dal 1 settembre al 4 settembre 2022
NEWSLETTER DELL’UFFICIO TURISTICO DI VITERBO 
🌸
GIOVEDì 1 SETTEMBRE❓ VITERBO – FESTA DI SANTA ROSA 2022
– 09.00 Parrocchia di Santa Maria della Verità
– 16.45 Saluto a Santa Rosa da parte dei Mini Facchini del Centro Storico
– 18.30 Parrocchia Sacro Cuore
📍 Viterbo❓ VITERBO – TRASPORTO MACCHINA DI SANTA ROSA CENTRO STORICO 
– Ore 21.00 Trasporto Macchina di Santa Rosa Centro Storico 
📍 Piazza Dante, Viterbo❓ VITERBO – FESTIVAL DELLA LETTURA DEDICATO A SANTA ROSA 
– ore 18.30 – “Pupi Avanti”
In collaborazione con Società Libreria Tiburtina📍 Piazza della Repubblica 2⏲ Ore 18.30
📱 Info: 0761 364988 – 347 6936704❓ CIVITELLA D’AGLIANO – FESTIVAL BAROCCO 2022, “PRINCIPIO DI VIRTU'”
Alessandro De Carolis Flauti
Peppe Frana liuti
Antonio Anastasia percussioni
📍Torre Monaldesca, Civitella d’Agliano 
⏲ Ore 21.00
📧 festivalstradella.org❓ TARQUINIA – “RITORNO A HOGWARTS”: UNA GIORNATA DA NON PERDERE PER I FAN DI HARRY POTTER 📍Piazza Giacomo Matteotti Tarquinia 
📱 Per informazioni e prenotazioni: 0766 849282
📧 divinoetrusco.it
🎫 Ticket Giornaliero € 18,00 calice e tracolla omaggio tutti i vini del percorso (38 cantine, circa 70 vini), Ticket 3 Assaggi € 8,00 calice e tracolla omaggio, Ticket Ricarica 3 Assaggi € 5,00.
VENERDì 2 SETTEMBRE❓ VITERBO – FESTA DI SANTA ROSA 2022
– 09.00 Parrocchie Bagnaia e San Martino
– 12.00 in Piazza del Plebiscito: il Sindaco di Viterbo, Dott.ssa Chiara Frontini, consegna la “Mazza argentea” simbolo del potere temporale del Papato, ai dignitari del 1700 del Corteo Storico.
– ore 17.30 Nella cattedrale di San Lorenzo “Venerazione del Cuore di Santa Rosa” e liturgia della Parola presieduta da Sua Ecc.Rev.Ma Mons. Lino Fumagalli
– ore 17.30 Dal Santuario Partenza del Corteo Storico
– ore 18.00 Dalla Cattedrale Solenne Processione con il Cuore di Santa Rosa❓ VITERBO – UNA ROSA IN VOLO
In occasione delle celebrazioni previste per la festa di Santa Rosa, il prossimo 2 settembre sarà per tutti i viterbesi una giornata memorabile. Per la prima volta il cuore di Santa Rosa, attraverso le mani del Vescovo S.E.R. Mons. Lino Fumagalli, sorvolerà la città di Viterbo a bordo di un NH-90 dell’Aviazione dell’Esercito per benedire dall’alto tutti i cittadini.
L’iniziativa è nata da una collaborazione tra Curia Vescovile e il Comando Aviazione dell’Esercito, a testimonianza del forte legame che unisce i “baschi azzurri” alla città di Viterbo.
Dopo anni particolarmente difficili, con la pandemia e i risvolti della guerra in Ucraina che hanno sconvolto la vita del nostro Paese, il passaggio dall’alto del cuore di Santa Rosa vuole essere un momento di preghiera dal quale si possa ricevere quella spinta giusta per non perdere mai la fede e da essa trarre la forza per superare tutte le difficoltà.    
La giornata del 2 settembre sarà ricca di avvenimenti; alle 09:00 in piazza San Sisto, il Vescovo Lino Fumagalli, il Prefetto Antonio Cananà, la Sindaca Chiara Frontini e il Comandante dell’Aviazione dell’Esercito assisteranno alla tradizionale pesata della macchina di Santa Rosa a opera dei baschi azzurri del 4° Gruppo Squadroni “Scorpione” dell’Aviazione dell’Esercito. A seguire le autorità si sposteranno presso l’Aeroporto Fabbri dove Suor Francesca Pizzaia, madre Superiora del Monastero di Santa Rosa, donerà all’Aviazione dell’Esercito una preziosa reliquia di Santa Rosa. Al termine intorno alle ore 10.00 l’elicottero NH-90 si alzerà in volo con il cuore della Santa Patrona ed effettuerà un sorvolo su Viterbo, Bagnaia, Grotte Santo Stefano, San Martino al Cimino e sul Comune di Vitorchiano, dove nel 1250 Santa Rosa si stabilì.
Si invitano quindi tutti i cittadini a rivolgere lo sguardo verso il cielo per accogliere l’abbraccio dall’alto della Santa tanto amata.
📍Viterbo
⏲ Dalle ore 10.00

❓ VITERBO – VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DI PALAZZO BRUGIOTTI E DELLA QUADRERIA 
Proseguono le iniziative della Fondazione Carivit dedicate alla scoperta di Palazzo Brugiotti, sede dell’Ente, e della Quadreria custodita al suo interno. Gli ospiti verranno guidati nella visita del piano nobile di Palazzo Brugiotti, edificio signorile costruito nel Cinquecento, e potranno ammirare la pregevolezza degli spazi architettonici e delle decorazioni che li caratterizzano, come la meravigliosa sala di Rappresentanza della Famiglia. All’interno delle sale sarà possibile godere della bellezza della Quadreria della Fondazione Carivit, una prestigiosa raccolta di opere d’arte di artisti come Matteo Giovannetti, Cesare Nebbia, Giovan Francesco Romanelli, Marco Benefial, Anton Angelo Bonifazi.
📍Museo della Ceramica della Tuscia
⏲ Ore 10.50 e Ore 16.50
📱Per info e prenotazioni: 0761.223674
📧 museoceramicatuscia@fondazionecarivit.it
⚠️ Prenotazione Obbligatoria. Le visite si terranno nel rispetto delle norme vigenti in materia di contenimento del contagio da coronavirus.

❓ VITERBO – VISITA GUIDATA
Straordinariamente in notturna gli spazi interni ed esterni del Complesso della SS. Trinità. Ringraziamo i Padri Agostiniani per la disponibilità, in particolare Padre Giuseppe Cacciotti
⏲ Ore 21.00
📱Per info e prenotazioni: 393 3232478
🎫 Quota di partecipazione 8€
⚠️ Prenotazione Obbligatoria 

❓ VITERBO – LA CONTESA, RIEVOCAZIONE STORICA 
La Contesa rievoca gli episodi che videro la città di Viterbo protagonista delle vicende politiche, al tempo in cui l’Imperatore Federico II la coinvolse nel suo disegno strategico per assicurarsi l’egemonia del territorio italiano
📍Piazza del Plebiscito
⏲ Ore 21.30

❓ CELLENO – FESTIVAL BAROCCO 2022, “LOS YMPOSIBLES”
Un viaggio musicale della Spagna del rinascimento al nuovo mondo.
STRADELLA Y-PROJECT
📍Celleno, Borgo Fantasma
⏲ Ore 21.00
📧 festivalstradella.org

❓ CIVITELLA D’AGLIANO – APRITITUSCIA, “NAUFRAGIO CON SPETTATORI”
La fortunata rassegna ApritiTuscia del Teatro Null, finanziata dalla Fondazione Carivit e dai Comuni che vi hanno partecipano, si conclude nel Palazzo della Cultura  di Civitella D’Agliano venerdì 2 settembre alle 21,15, con lo spettacolo “Naufragio con spettatori” sulla fine del Titanic. Ricordiamo che la rassegna è riuscita a coinvolgere con successo ben otto Comuni e che da anni il Teatro Null sperimenta rassegne diffuse sul territorio.
📍Civitella d’Agliano
⏲ Ore 21.15
📱Per info e prenotazioni: 347.1103270
📧 iportidellateverina.it 

❓ ORTE – CINQUANT’OTTAVE, MEMORIE NEL CINQUANTENARIO DELL’OTTAVA DI SANT’EGIDIO 
Presentazione del libro di Abbondio Zuppante e Nadia Proietti
Interverrà il prof. Tommaso di Carpegna Falconieri dell`Università di Urbino, Presidente della Società Romana di Storia Patria
📍Palazzo Robertesci, Orte 
⏲ Ore 17.30
🎫 Ingresso Gratuito 
SABATO 3 SETTEMBRE❓ VITERBO – FESTA DI SANTA ROSA 2022
– 09.00 Parrocchie di Cura e Vetralla
– 17.00 Incontro dei Facchini con S. Ecc. Mons. Lino Fumagalli
– 18.00 Celebrazione dei Primi Vespri presieduti da d. Luigi Fabbri, Vicario Generale della Diocesi
– 21.00 TRASPORTO DELLA MACCHINA DI S.ROSA: “GLORIA”❓ VITERBO – FESTA DI SANTA ROSA 2022, “TRASPORTO DELLA MACCHINA DI S.ROSA: GLORIA”
Trasporto della Macchina di Santa Rosa: “GLORIA”.
La 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐚 𝐭𝐞𝐥𝐞𝐯𝐢𝐬𝐢𝐯𝐚 del Trasporto della Macchina di Santa Rosa, curata da Provideo Soc. Coop., avrà inizio alle ore 20:50 e andrà in onda sull’emittente televisiva nazionale 𝐓𝐕𝟐𝟎𝟎𝟎, 𝐜𝐚𝐧𝐚𝐥𝐞 𝟐𝟖 (𝐝𝐢𝐠𝐢𝐭𝐚𝐥𝐞 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐞𝐬𝐭𝐫𝐞), sul canale 157 di Sky. In streaming su https://www.tv2000.it/streaming/ 𝐃𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐚 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥 anche sui canali del Comune di Viterbo: Comune di Viterbo Informa e Visit Viterbo e sul canale You Tube del Comune di Viterbo. Inizio alle ore 19:00. Sulla pagina Facebook Comune di Viterbo Informa ci sarà la possibilità di seguire la 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐚 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐩𝐫𝐞𝐭𝐞 𝐋𝐢𝐬 𝐞 𝐬𝐨𝐭𝐭𝐨𝐭𝐢𝐭𝐨𝐥𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐨𝐫𝐝𝐢.
📍 Piazza San Sisto, Viterbo
⏲ Ore 21.00

❓ VITERBO – INCONTRI A PALAZZO PAPALE, “MOSTRA VITERBO E I VITERBESI DEL NOVECENTO”
Un secolo di storia di Viterbo attraverso le biografie di commercianti ed eroi, imprenditori e politici, scrittori e artisti, vescovi e scienziati.
📍 Palazzo dei Papi – Via San Lorenzo, Viterbo
⏲ Ore 10.00 – 13.00

BOLSENA – PALAZZO DEL DRAGO: VISITA GUIDATA E CONCERTO DI ANTONIO RUGOLO 
Si avvia alla conclusione la terza stagione di concerti di Six Ways Lazio presso alcune delle più belle Dimore Storiche della Regione Lazio. Sabato 3 settembre alle ore 19.00 nuovo appuntamento a Bolsena con visita guidata di Palazzo Del Drago e concerto con la poesia della chitarra classica. Sabato 3 settembre alle ore 19.00 si aprono al pubblico i cancelli di Palazzo Del Drago per Six Ways Lazio – Dimore Storiche Tour 2022, un progetto a cura del Centro di Cooperazione Culturale APS per la valorizzazione del patrimonio culturale della Regione Lazio attraverso lo spettacolo dal vivo. La serata al tramonto si apre con la visita guidata di Palazzo Del Drago per poi continuare con il concerto del chitarrista classico Antonio Rugolo. “L’idea è unire la bellezza dei luoghi con le note della chitarra classica grazie alla partecipazione di grandi artisti nazionali e internazionali e alla costituzione di una rete di Dimore Storiche regionali, particolarmente attente e sensibili alla cultura e all’arte” racconta Mauro Brondi, ideatore e animatore del progetto che ha ricevuto il sostegno della Regione Lazio. Il progetto infatti promuove un vero e proprio tour di grandi artisti della chitarra classica chiamati ad esibirsi presso alcune delle più belle e prestigiose Dimore Storiche della regione Lazio: da Palazzo del Drago a Bolsena al Castello di Rocca Sinibalda a Rocca Sinibalda, dal Relais Villa Lina a Ronciglione, fino ad arrivare al Palazzo Ducale Cantelmo di Atina, senza dimenticare Castello Ruspoli a Vignanello, Palazzo Latini a Collalto Sabino e Palazzo Colonna-Marcucci a Olevano Romano.
📍Palazzo del Drago 
⏲ Ore 19.00
📧 progetto.sixways@gmail.com
🎫 € 15
⚠️ Prenotazione obbligatoria. 

GROTTE DI CASTRO – BISENZIO, UN CENTRO CARDINE DELL’ETRURIA MERIDIONALE INTERNA 
Conferenza di Andrea Babbi sul sito archeologico di Bisenzio alla luce delle vecchie e nuove scoperte
📍Caffè Menerva – via Vittorio Veneto 13, Grotte di Castro
⏲ Ore 18.00
🎫 Ingresso Libero

LA QUERCIA – I GIOIELLI DEL BORGO DI BAGNAIA, VILLA LANTE ED IL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA QUERCIA
La visita inizierà al santuario della Madonna della Quercia, maestoso edificio rinascimentale, che conserva al suo interno importanti opere tra cui il soffitto a cassettoni intarsiato e decorato con oltre 60 kg dell’ oro appena ritornato dalla scoperta dell’America. Il santuario è costruito su un’antica cappella dove avvenne un famoso miracolo e vi operarono i più grandi artisti dell’epoca. In effetti, nel territorio di Bagnaia si riconosce una privilegiata nobiltà, inizialmente assegnatagli dalla natura e in seguito da nobili signori ed esponenti della Chiesa, che hanno voluto riconoscerla con la realizzazione di quella che oggi viene definita Villa Lante. Si tratta di un pregiatissimo esempio di architettura rinascimentale, arricchita da meravigliosi giardini all’italiana. A differenza di altre ville non era una residenza privata ma vescovile, e rappresenta sia il momento storico, che il contesto politico e religioso oltre al percorso di salvezza che ogni buon cattolico avrebbe dovuto intraprendere. La villa conserva magnifici affreschi, soffitti e stucchi arricchiti dal bellissimo giardino che permette di scoprire nei suoi terrazzi leggiadre fontane, vasche decorate, cascate e giochi d’acqua, emblemi singolari, collocati in modo sapiente tali da suggerire illuminanti chiavi di lettura.
📍Santuario Madonna della Quercia, 
⏲ Ore 10.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧 info@anticopresente.it –  www.anticopresente.it
🎫 € 10,00 per la visita guidata + € 5,00 per l’ingresso + € 2,00 per il noleggio degli auricolari con radiolina.
⚠️ Prenotazione obbligatoria. 

TUSCANIA – I POETI DI TUSCANIA, OTTAVA RIMA E IMPROVVISAZIONE POPOLARE 1985-2022
Presentazione del volume a cura di MARCO D`AURELI e ANTONELLO RICCI
ore 12.30 – pranzo `cantato` presso l`osteria trattoria `Da Alfreda` – largo Torre di Lavello – allietato dalle ottave improvvisate dei poeti estemporanei Irene Marconi ed Emilio Meliani
📍Ex chiesa di Santa Croce – piazza Basile, Tuscania 
⏲ Ore 10.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3206872739
🎫 € 14.00 costo del pranzo 
⚠️ Prenotazione obbligatoria.
DOMENICA 4 SETTEMBRE❓ VITERBO – FESTA DI SANTA ROSA 2022
– 07.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Gianluca Scrimieri- 8.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Luca Scuderi- 9.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Flavio Valeri- 10.30 SOLENNE CELEBRAZIONE PRESIEDUTA DA SUA ECC.REV.MA MON. LINO FUMAGALLI VESCOVO
– 12.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Luigi Fabbri, Vicario Generale della Diocesi
– 16.00 Celebrazione Eucaristica dove sono invitati i Mini Facchini, presieduta da d. Alfredo Cento
– 17.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da d. Elio Forti
– 18.30 Celebrazione Eucaristica e Secondi Vespri presieduti da d. Nicola Migliaccio
📍 Santuario Santa Rosa, Viterbo

❓ VITERBO – IN CAMMINO SUI LUOGHI DELLA TRAZIONE E DEL CULTO DI SANTA ROSA
Il percorso a piedi, all’interno del centro storico di Viterbo, sarà un affascinante viaggio alla scoperta della città attraverso i luoghi legati alla tradizione e al culto della sua patrona Santa Rosa nei giorni della festa. Il Cammino inizierà in direzione di Porta della Verità, all’esterno della quale, su Viale Raniero Capocci, si potranno vedere le rovine del castello di Federico II. Da qui si raggiungerà Piazza San Sisto dove si potrà fare una visita al capannone della Macchina di Santa Rosa, vuoto dopo il trasporto della sera precedente. Si passerà poi per piazza Fontana Grande, via delle Fabbriche e via San Pietro, ci sarà la visita al museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa, in via San Pellegrino, con breve visita al Quartiere medievale, piazza San Lorenzo con il palazzo Papale. Il gruppo si sposterà successivamente in piazza del Comune per continuare la passeggiata lungo il tragitto del trasporto della Macchina di Santa Rosa (via Roma, piazza delle Erbe, Corso Italia e via Mazzini) dove si potrà visitare la chiesa della Crocetta, primo luogo di sepoltura della Santa, nella piazza con la fontana dove è rappresentato il miracolo della brocca risanata. Seguirà poi la visita alla Casa, al Santuario di Santa Rosa e alla Macchina ferma dopo il trasporto in Largo Facchini di Santa Rosa.L’evento che rientra a pieno titolo nelle attività di valorizzazione dei territori sui quali si celebrano le feste della Rete delle Macchine è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Take Off, con il patrocinio del Comune di Viterbo e del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa e dell’Associazione GRAMAS – Patrimonio Unesco (Rete delle grandi macchine a spalla).
📍Piazza Dante, Viterbo
⏲ Ore 9.00 e Ore 15.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 333 4912669 Anna Rita Properzi Guida Turistica autorizzata e Guida Ambientale Escursionistica associata ad AIGAE – 3382129568 Silvio Cappelli presidente Ass. Take Off.
📧 annaritaproperzi@gmail.com
🎫 12 euro a persona (i bambini sotto ai 12 anni non pagano). Il pagamento sarà effettuato in loco.
⚠️ Prenotazione obbligatoria. Si consiglia abiti comodi e leggeri, scarpe comode, capo spalla impermeabile, acqua. Munirsi di mascherina.❓ VITERBO – FIERA DI SANTA ROSA 
📍 Centro Storico della Città di Viterbo 
⏲ Dall’alba al tramonto ❓ VITERBO – VISITA GUIDATA, “LA ROSA E LA PALMA”
Visita guidata nel centro storico di Viterbo, la città di Santa Rosa.
⏲ Ore 9.45
📱Per info e prenotazioni: 393 3232478
🎫 Quota di partecipazione 8€
⚠️ Prenotazione Obbligatoria ❓ VITERBO – INCONTRI A PALAZZO PAPALE, “MOSTRA VITERBO E I VITERBESI DEL NOVECENTO”
Un secolo di storia di Viterbo attraverso le biografie di commercianti ed eroi, imprenditori e politici, scrittori e artisti, vescovi e scienziati.
📍 Palazzo dei Papi – Via San Lorenzo, Viterbo
⏲ Ore 10.00 – 13.00 e 16.00 – 18.00

❓ VITERBO – MAURIZIO BATTISTA, TUTTI CONTRO TUTTI 2022
📍 Prato Giardino, Viterbo 
⏲ Ore 21.00
🎫 Biglietti acquistabili sul sito: Boxol.it

❓ CIVITA CASTELLANA – FESTEGGIAMENTI IN ONORE DEI SANTI PATRONI MARCIANO E GIOVANNI 
Corsa Ciclistica Amatoriale “*4° Memorial Alessandro Panichelli”
📍 Civita Castellana 

❓ GROTTE SANTO STEFANO – CONCERTO DODI BATTAGLIA 
Concerto Dodi Battaglia📍 Grotte Santo Stefano
⏲ Ore 21.00 

NEPI – ESCURSIONI: LA CASCATA DEL PICCHIO E I MAESTOSI CAVONI
Partendo dal centro abitato si andrà subito alla scoperta di antiche quanto misteriose VIA CAVE, scavate a mano nel tufo in epoca falisca e le quali, ancora oggi, rappresentano un vero e proprio emblema di questa affascinante civiltà, che moltissimi secoli fa viveva in questo territorio. Ancora oggi camminare al loro interno, completamente inghiottiti dalle loro ciclopiche pareti tufacee (alte fino a 10 m), è davvero qualcosa di UNICO ed ALTAMENTE EMOZIONALE!!! Dopo aver ammirato queste meraviglie si proseguirà lungo un percorso sul pianoro dove sarà un susseguirsi di panorami mozzafiato per poi discendere all’interno di una delle forre più belle e selvagge dell’Agro Falisco. Qua il paesaggio cambierà totalmente ed i panorami mozzafiato su spazi aperti lasceranno il posto a muschi e felci, creando così uno scenario a dir poco fiabesco!La meta finale di questa passeggiata culturale sarà la bellissima e maestosa CASCATA DEL PICCHIO (tra le più alte di tutto l’agro falisco).
N.B. L’escursione sarà come sempre intervallata da alcune soste per le spiegazioni del Dott. Luca Panichelli, esperto conoscitore dell’agro falisco e della cultura falisca. Il percorso prevede due guadi del torrente su ponti provvisori ( FACILISSIMI ED IN SICUREZZA) e risulta facile ed accessibile a tutti. Sono ammessi anche i cani ( obbligatoriamente al guinzaglio).
📍Nepi
⏲ Ore 10.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3386978479 Luca
🎫 15€ ( ESCURSIONE + ASSICURAZIONE GIORNALIERA + TESSERA ASSOCIATIVA GRATUITA)
⚠️ Prenotazione obbligatoria. Si consiglia abbigliamento e scarpe da trekking + pranzo al sacco + acqua (almeno 1,5 lt a testa). LE ISCRIZIONI ALL’EVENTO SARANNO CHIUSE SABATO 3 SETTEMBRE O AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DEI PARTECIPANTI❓PROCENO – LA CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PACE, DAL 1149 UNA MEMORIA SULLA FRANCIGENA CONTRO TUTTE LE GUERRE
Relazione dell`architetto Renzo Chiovelli
Introduce Margherita Eichberg
📍Palazzo Sforza, Proceno
⏲ Ore 17.00
🎫 Ingresso Libero

❓ RONCIGLIONE – FESTIVAL BAROCCO 2022, “SCORDATURA”
Musiche di Daniele Roccato e Giorgio Piermatti
DANIELE ROCCATO e GIACOMO PIERMATTI contrabbasso
📍Chiesa di S. Sebastiano, Ronciglione
⏲ Ore 18.30 e Ore 21.00
📧 festivalstradella.org

SAN MARTINO AL CIMINO – PALAZZO DORIA PAMPHILJ
Un suggestivo percorso guidato alla scoperta delle meraviglie del palazzo a cura dello storico pamphiliano Colombo Bastianelli per scoprire la storia del  palazzo Doria Pamphili, la cui costruzione, sugli antichi ambienti dell`Abbazia, si deve alla principessa Olimpia Maidalchini (1594-1657) che, intorno alla metà del XVII secolo, affidò all`architetto Marcantonio De Rossi la trasformazione radicale del tessuto urbano di San Martino al Cimino.
📍Palazzo Doria Pamphilj, San Martino al Cimino 
⏲ Ore 17.30 e Ore 18.30
📱Per info e prenotazioni: 340 5007296 Rosella Presciuttini ❓TORRE ALFINA – ALLA SCOPERTA DEL BOSCO INCANTATO CON L’ELFO ALFIN
A partire dalla storia, vera, del Marchese Cahen che volle mantenere l’animo di quest’area verde, unica nel suo genere, non addomesticandola in parco ma mantenendola bosco a tutti gli effetti, DMO La Francigena, le vie del gusto in Tuscia ed il Comune di Acquapendente propongono Il Bosco Incantato: rappresentazione itinerante, divertente e al tempo stesso visionaria, destinata a coinvolgere le famiglie in un gioco artistico sulle orme del’elfo Alfin. Uno spettacolo che si fa esperienza sensoriale attraverso una storia dai risvolti etici e naturalistici, una favola “green” nata come attività per coniugare educazione e tutela dell’ambiente, nell’ottica di un turismo sostenibile. I bambini e le loro famiglie conosceranno il patrimonio storico e ambientale del Bosco del Sasseto, luogo dal fascino unico e antico, una foresta vetusta a pochi chilometri da Roma lungo la Via Francigena e il castello di Torre Alfina. Il racconto prende le mosse dalla storia del Marchese Edoardo Cahen, che acquisì la proprietà di Torre Alfina alla fine dell’800, un borgo incantevole.
📍Bosco del Sasseto, 
⏲ Dalle ore 10.00 alle 11.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: +39 388 8568841 (anche WhatsApp) Coop. L’Ape Regina
📧 eventi@laperegina.it
🎫 Biglietto intero: € 10 (adulti), Biglietto ridotto: € 8 (per bambini da i 5 ai 12 anni), Biglietto gratuito: per bambini 0-4 anni
⚠️ Prenotazione obbligatoria entro le 18 del giorno 03/08/2022. Si fa obbligo di scarpe chiuse ed con suola antiscivolo in tutte le stagioni. Gli operatori potranno impedire l’accesso in caso di mancato adeguamento. Si raccomanda di portarsi acqua in borraccia per la passeggiata. In caso di CONDIZIONI METEO AVVERSE, l’evento verrà rimandato per garantire la sicurezza dei visitatori.❓TARQUINIA – I VOLTI DI TARQUINIA, MUSEO E NECROPOLI SITO UNESCOLa nostra visita inizierà al fresco delle mura nell’attuale centro storico prevalentemente medioevale, per raggiungere una delle più belle e interessanti strutture, quella del Palazzo Vitelleschi, realizzato a partire dal XV sec. e attualmente adibito a Museo Nazionale Etrusco. Qui sono custoditi i tesori della Necropoli, i ricchi corredi funebri e sarcofagi, con espressioni artistiche di altissimo livello che spaziano dalla scultura, all’oreficeria e ceramica arricchite persino di oggetti provenienti dalla Grecia e dall’antico Egitto. Sarà qui che vedremo quale poteva essere un corredo funerario principesco, con quali manufatti si preparava un simposio, con quali gioielli venivano decorate le donne, con quale tecnica si simulavano gli oggetti in metallo e con cosa si facevano le protesi dentarie. Ammireremo i volti di pietra nei sarcofagi che mostrano il reale defunto e ci emozioneremo di fronte ai famosi “Cavalli Alati” che sembrano pronti per spiccare il volo, sulle ali del mito. Al termine ci sposteremo in auto nella  nella Necropoli di Monterozzi, Patrimonio Unesco, con ciò che resta del popolo villanoviano che proprio qui ha preceduto quello etrusco, per poi proseguire con la conoscenza diretta degli abitanti dell’antica città, all’interno delle loro tombe. Sì, avete capito bene, li conosceremo proprio, vedremo i loro volti e quelli dei loro famigliari. Vedremo le vesti che indossavano, la moda, le acconciature, i gioielli e i loro oggetti, ma entreremo nel vivo delle loro abitudini, certezze, paure, rituali e persino in alcuni aspetti della sfera sessuale.
📍Tarquinia al Museo Nazionale Etrusco in piazza Cavour
⏲ Ore 16.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧 info@anticopresente.it –  www.anticopresente.it
🎫 €10,00 che include polizza professionale RC attiva. Ingresso alla necropoli e al museo gratuito per la prima domenica del mese
⚠️ Prenotazione obbligatoria. Si consiglia abbigliamento comodo, un cappello, acqua.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21