A Viterbo la mostra “SweetArt Gallery”

NewTuscia – VITERBO – Un evento che unisce gusto e bellezza, proprio nei giorni in cui la città di Viterbo è in festa per le celebrazioni di Santa Rosa. Prenderà il via domani, 2 settembre, la mostra “SweetArt Gallery”, nei locali della storica Pasticceria Casantini in via Cairoli, percorso artistico itinerante figlio del progetto FreesArt, che ha già toccato alcuni centri della provincia, e che vede l’esposizione di circa trenta opere di dieci artiste, tutte donne. O
Il progetto FreedArt nasce a giugno 2021 grazie  anche alla collaborazione  e al sostegno del Ribolle Fest di Soriano nel Cimino. Un gruppo di artiste sorianesi, viterbesi, romane e veneziane si sono unite, animate dalla voglia di stare insieme, in un interscambio di idee colori ed immagini. Da un’idea di Maria Paola Mascellini il nome stesso del gruppo significa “arte libera/arte liberata” da preconcetti e regole  che smorzano e limitano la creatività.

Il logo realizzato dall’artista Sheila Lista è  inspirato alla iconica Frida Kahlo, la cui espressione artistica ne ha fatto una delle prime donne pittrici al mondo, donna coraggiosa e libera nell’esserlo. FreedArt è un riflesso di creatività tutta al femminile, dove ogni emozione porta a percepire “quell’oltre” che vi si nasconde.

FreedArt è stata una scommessa vinta in entrambe le edizioni del Ribolle Fest di Soriano e proprio nell’iniziativa conclusasi a luglio scorso ha visto la presenza di tantissimi ospiti prestigiosi. FreedArt inizia ora un percorso itinerante vero e proprio, a partire dai locali della Pasticceria Casantini, dove le opere resteranno esposte fino al 30 settembre prossimo. Queste le artiste presenti alla SweetArt Gallery: Sheila Lista, Marika Serapica, Gaia Verrigni, Eleonora Fanti, Chiara Olivieri, Resy Serata, Evelina Armellin, Natalia Marrocolo, Sabrina del Canuto e Adriana Riccio.

“Siamo lieti e orgogliosi di poter ospitare nella nostra sede storica di via Cairoli 27 la mostra di FreedArt – commenta il titolare, maestro pasticcere Virginio Casantini -. Un grande onore per noi essere stati scelti da queste artiste per fare da cornice alle loro opere per tutto il mese di settembre”.