Fdi, presentati i candidati alle prossime elezioni politiche

NewTuscia – VITERBO – Fratelli d’Italia in conferenza questa mattina al Caffè Schenardi per presentare i candidati  alle prossime elezioni politiche: Mauro Rotelli, Massimo Giampieri, Rachele Silvestri e Massimo Milani alla Camera; Andrea Augello, Cinzia Pellegrino, Nicola Calandrini e Isabella Rauti candidati al Senato. Presenti l’ex vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli, i consiglieri comunali di Viterbo Laura Allegrini, Antonella Sberna e Matteo Achilli, il sindaco di Civita Castellana Luca Giampieri, Gianluca Grancini, Luigi Buzzi, Daniele Sabatini e Vincenzo Fini.

Tra i vari temi trattati, quelli di politica nazionale, ma senza entrare nei particolari: dopo la conferenza è in programma una visita a San Sisto per vedere la macchina di Santa Rosa.

“Noi ci impegnavamo anche quando avevamo il 2%, non smetteremo ora che sentiamo di avere una responsabilità di governo. Per me essere stato candidato rappresenta un ‘premio’, ora il nostro compito è far capire anche ai dubbiosi che questo sarà un voto determinante per l’Italia. È una battaglia che si può vincere”. Al candidato Giampieri fa subito eco Milani: ” Anche se siamo nuovi alla prova per il Paese, siamo pronti per poterla affrontare. Abbiamo un programma molto chiaro e condiviso con tutto il centrodestra”. Mentre per Andrea Augello, che conosce bene il territorio viterbese grazie alla sua precedente esperienza politica in campo, “FdI potrebbe essere il partito che esprimerà il premier e questo richiede un impegno speciale da parte dei candidati”.

FdI, grande entusiasmo per la presentazione della squadra: “Pronti a governare”  

Fratelli d’Italia presenta la sua squadra in vista delle prossime elezioni del 25 settembre.

In tanti hanno partecipato alla conferenza ufficiale in cui Mauro Rotelli candidato all’uninominale della Camera, come Paolo Trancassini assente, Massimo Giampieri, Massimo Milani, Rachele Silvestri candidati al plurinominale,  Andrea Augello e Cinzia Pellegrino candidati al plurinominale del Senato, come Isabella Rauti e Nicola Calandrini, assenti per altri impegni, hanno rappresentato obiettivi e priorità programmatiche del partito in vista di un “reale cambiamento del Paese”.

“Una comunità che si ritrova è il segno tangibile di una vicinanza ai territori che è sempre la stessa, da quando Fratelli d’Italia aveva il 2% ad ora che è in testa in tutti i sondaggi.

Adesso, dopo tanti anni sempre all’opposizione siamo pronti a governare, poiché abbiamo una squadra coesa e, soprattutto preparata, che in questo lungo periodo ha avuto modo di strutturarsi.

La sfida che ci aspetta è di grande responsabilità ma noi la affronteremo con lo spirito di sempre: al servizio delle persone e soprattutto facendo politica tra la gente, raccogliendone gli umori, i bisogni e le aspettative.

I numeri attuali erano impensabili fino a qualche tempo fa, ma questo assolutamente non ci spaventa, anzi: siamo pronti a governare per un’Italia che finalmente possa riscoprire il ruolo di primo piano che merita in ambito internazionale.”

Al termine della conferenza i candidati si sono recati a S.Sisto, dove hanno potuto conoscere  la straordinaria tradizione del Trasporto, ammirando da vicino la magnificenza della Macchina di Santa Rosa.

FdI Viterbo