NewTuscia – VITERBO – Un’altra fantastica esperienza per gli sbandieratori di Santa Rosa da Viterbo è alle porte. Il gruppo infatti nella giornata di domani 11 agosto partirà con la nave alla volta della Sardegna per raggiungere la cittadina di Iglesias, in provincia del Sud Sardegna, nella quale in questo week-end si svolgerà la manifestazione del Corteo Storico Medievale, rientrante nella più ampia serie di eventi dell’estate Iglesiente.
Gli sbandieratori, i tamburini e le chiarine si esibiranno nelle serate del 12 e del 13 agosto, all’interno di una grande sfilata alla quale parteciperanno anche altri gruppi di sbandieratori, oltre al gruppo dei balestrieri della città di Iglesias.
Si tratterà dunque dell’ennesima esibizione di prestigio fuori dai confini regionali, che non sarà in ogni caso l’unica in questo caldo mese di agosto.
Domenica 21 infatti il gruppo sarà a Pontremoli, in provincia di Massa Carrara, per partecipare ad un’altra rilevante manifestazione insieme ad altri tre gruppi sbandieratori provenienti da tutta Italia, mentre sabato successivo 27 agosto, i ragazzi viterbesi porteranno alto il nome di Viterbo e di Santa Rosa in quel di Roccamonfina, cittadina medievale Campana.
Tutto ciò in attesa di tornare finalmente dopo tre anni a sfilare per le vie della città, in occasione del trasporto della Macchina di Santa Rosa del 3 settembre.

Sbandieratori e Musici Santa Rosa da Viterbo