Yamadou Macalou alla Virtus Acquapendente

NewTuscia – ACQIAPENDENTE – La Virtus Acquapendente mette a segno il secondo colpo di mercato della stagione. Dopo il ritorno dall’Onano Sport Calcio di Riccardo Uderzo arriva l’attaccante Yamadou Macalou.

Stretta di mano nella centralissima Piazza Girolamo Fabrizio tra Lui ed il Presidente Bruno Bacchi. Stagione sfortunata per la fisicatissima punta. Che dopo una breve parentesi in Prima Categoria con il San Lorenzo Nuovo è stato messo sotto contratto a Gennaio 2022 dalla ASSD Torrese di Mister Alessandro Manucci. Solo 2 reti per lui di fronte al pubblico amico del Boario che non hanno impedito all’undici della frazione aquesiana la retrocessione in Terza Categoria. Rovescio della medaglia grande impegno e pienissima disponibilità di mettersi più al servizio della squadra che alla ricerca di soddisfazioni personali. Doti enormemente utili in una formazione che nella stagione del dopo-Pacifici dovrà resettare e rivedere qualche cosa. Senza nessuna ambizione, ma solo con lo spirito di divertirsi e divertire.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21